Focus

Benetton, Gentile alla miglior gara in carriera: 'Potevamo vincere ma va bene anche cosi''

Benetton, Gentile alla miglior gara in carriera: 'Potevamo vincere ma va bene anche cosi''
Coach Repesa esce con un pareggio dalla bolgia viola di Goettingen e commenta così: "E' stata una gara durissima, come ce l'aspettavamo e forse anche di più. Ci abbiamo messo due quarti ad adattarci al loro ritmo e al loro gioco aggressivo, atipico, diverso da quasi tutte le squadre affrontate quest'anno. Abbiamo avuto la prova delle loro qualità, e i ragazzi sono stati bravi fin dalle prime azioni del terzo quarto a trovare gli aggiustamenti giusti sia in difesa che in attacco, trovando la maniera per riagganciarli e riequilibrare il match. Peccato per i troppi errori ai tiri liberi (ben 15) che in gare come questa si pagano e per aver concesso ben 18 rimbalzi d'attacco ai nostri avversari. Alla fine nonostante tutto potevamo vincere la partita, ma abbiamo pagato lo sforzo e non siamo riusciti ad essere lucidi negli ultimissimi minuti." Mercoledì al Palaverde sarà un'altra battaglia: "Dobbiamo aspettarci un'altra gara molto tosta e bisogna che apportiamo gli aggiustamenti necessari per adattarci al loro stile di gioco veramente atipico. Spero che al Palaverde ci possa essere la stessa atmosfera che abbiamo trovato oggi qui, complimenti a questo ambiente che si è dimostrato caldissimo e trascinante, ma anche molto corretto. Se giochiamo un po' meglio e limitiamo qualche errore fatto stasera possiamo vincere e andare alla Final Four, ma ci vorrà una gara tosta e un bell'ambiente caldo anche a Treviso."
Capitan Bulleri è soddisfatto e ammonisce: "A Treviso sarà un'altra battaglia come oggi, bisogna spuntarla, anche di un punto. E' stato importante recuperare il loro break del secondo quarto e giocare una seconda parte di gara molto bene. Complimenti ad Alessandro (Gentile, autore di 22 punti) che ha giocato una grande gara e segnato in momenti difficili. Siamo stati bravi a restare lì con la testa quando loro hanno preso entusiasmo e a ricucire lo strappo, potevamo vincere, ma anche questo anomalo pareggio è un risultato che ci va più che bene. Attenzione pero', ora pensiamo a sabato, con Bologna sarà una gara importantissima per la nostra stagione, poi ci concentreremo sul ritorno di mercoledì prossimo."
Ale Gentile (nella foto) ha giocato una gara totale, la migliore della carriera (finora), con 22 punti, 3/5 da due, 3/6 da tre, 7/8 ai tiri liberi, 7 rimbalzi e 7 falli subiti più 2 recuperi, davvero decisivo: "Non penso alla mia gara, penso a passare il turno. Potevamo anche vincere, ma va bene anche così, non era facile giocare contro una squadra così aggressiva e in un ambiente così caldo e dopo un secondo quarto difficile abbiamo rimesso in equlibrio la partita."
Chiusura per Greg Brunner, la roccia sotto entrambi i canestri, capace di una doppia-doppia da 10 punti e 10 rimbalzi (8 in attacco!): "Nella prima parte di gara abbiamo sofferto la loro aggressività e la pressione, poi siamo stati più duri e intensi e la gara si è equilibrata. Mercoledì a Treviso possiamo vincere, sono fiducioso per la qualificazione, potevamo passare anche stasera, ma abbiamo sbagliato troppi tiri liberi e subito a rimbalzo.Penso che al Palaverde le nostre percentuali anche al tiro potranno avere un sensibile miglioramento e adesso che abbiamo la conoscenza del loro gioco potremmo attrezzare meglio le nostre contromisure in campo."

TAGS
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner