Ultimissime

Eurolega, la Montepaschi Siena vola alla Final Four

Eurolega, la Montepaschi Siena vola alla Final Four
La Montepaschi vola alla Final Four di Barcellona battendo anche in gara 4 l'Olympiacos Atene (nella foto Hairston, grande protagonista della vittoria). Partita combattutissima con la Montepaschi che apre la gara con una tripla di Stonerook. In campo è una vera battaglia con i biancoverdi determinati a chiudere la serie e i Reds vogliosi di portarsi la bella a casa. Siena si gioca le sue carte con pazienza, chiudendo sul +9 il primo periodo (29-18) con 10 punti di Hairston e 9 di Lavrinovic ed un canestro determinante di Ress.###
La seconda frazione vede ancora la Montepaschi guidare le danze e mantenersi sul doppio binario di vantaggio (42-27 a metà periodo). I Reds non si danno per vinti e lottano su ogni pallone, determinati a rosicchiare punti con Halperin e Gordon. Ma è la Montepaschi a guidare la gara e le due formazioni vanno negli spogliatoi sul 50-36 (19 punti di Hairston).

5-5 il parziale dopo 2’ di gioco. L’Olympiacos si riporta a -10 (55-45) con Mavrokefalides e Boroussis. La tripla di Lavrinovic è pesantissima. Siena vuole mantenere la testa e la tiene con rabbia e determinazione (57-46 a metà periodo). I Reds vogliono giocarsela fino in fondo e mettono la tripla con Gordon. A 3’40” la Montepaschi conduce di 13 lunghezze (63-50), ma i greci replicano con un parziale di 8-0 (63-58). Siena chiude il break con Lavrinovic che si fa perdonare i precedenti errori dalla lunetta con un gioco da tre punti. Nesterovic risponde con tre liberi (66-61 a 1’). Il tap in di Rakovic vale il +7 e il terzo periodo si chiude 68-61.

Il canestro di Gordon apre l’ultimo quarto di gioco, ma Marko Jaric non si lascia impaurire e mette prima la tripla e poi un lay up che valgono il +10 (73-63) dopo 2’ dalla rimessa a centro campo. l’Olympiacos si riavvicina ma il serbo biancoverde ripristina le distanze. Hairston allunga per Siena, poi Teodosic non sbaglia dalla lunetta. Dopo 4’ il punteggio è 77-67. Boroussis accorcia le distanze con una schiacciata, ma Hairston mette due punti al volo e Zisis lo segue anche lui da sotto: a 4’ la Montepaschi conduce 81-69. I Reds alzano un muro in difesa, ma Siena lo supera con Kaukenas che trova la tripla. L’Olympiacos replica con Spanoulis e Boroussis da tre punti: 84-74 a 1’26”. Jaric, Boroussis e poi la sirena finale. Siena torna dove mancava da tre anni. Vince 88-76, Barcellona l’aspetta!!!

Montepaschi Siena-Olympiacos Pireo 88-76 (29-18, 21-18, 18-25, 20-15)

Siena: McCalebb, Zisis 6, Hairston 25, Carraretto, Rakovic 2, Lavrinovic 19, Kaukenas 5, Ress 4, Michelori, Jaric 12, Stonerook 10, Moss 5. All.: Pianigiani.

Olympiacos: Papaloukas , Nesterovic 5, Spanoulis 7, Bourousis 16, Keselj ne, Mavrokefalidis 5, Nielsen 3, Papanikolaou ne, Erceg 4, Teodosic 10, Halperin 10, Gordon 16. All.: Ivkovic.

Tiri da 2: Siena 21/38, Olympiacos 16/31. Tiri da 3: Siena 8/19, Olympiacos 6/21. Tiri liberi: Siena 22/26, Olympiacos 26/33. Valutazione: Siena 85 (Hairston 31), Olympiacos 76 (Gordon e Bourousis 21).

Rimbalzi: Siena 30 (Hairston 7), Olympiacos 32 (Nesterovic 6). Assist: Siena 13 (Zisis 6), Olympiacos 11 (Spanoulis e Gordon 3). Palle perse: Siena 12 (Ress 3), Olympiacos 17 (Spanoulis 4).



TAGS
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner