News

Banco di Sardegna, il ritorno di Devecchi: 'Nei playoff non potremo mai rilassarci'

Banco di Sardegna, il ritorno di Devecchi: 'Nei playoff non potremo mai rilassarci'

E' capitan Devecchi ad analizzare il momento del Banco di Sardegna. Anche domenica dopo un brutto inizio improvvisamente vi siete accesi: “E’ vero, durante il match abbiamo dei blackout che ci penalizzano un po’, Meo ci chiede continuamente di essere più costanti, durante i playoff non potremo permetterci di giocare solo dieci minuti da Dinamo, sarà fondamentale essere determinati in attacco e difesa. Siamo una squadra con obiettivi importanti, dobbiamo prendere come modello la Siena che ha fatto la storia della pallacanestro e diventare un rullo compressore”. Tra qualche settimana iniziano i playoff “Ai playoff potrà capitare di tutto, noi siamo una squadra lunga e possiamo dire la nostra. Milano è sicuramente la superfavorita ma è anche quella che gioca con più pressione, Cantù è la squadra che temo di più perché ha un fattore campo incredibile e lo sappiamo bene” Finalmente contro Roma il tuo ritorno in campo dopo il lungo stop “E’ sempre bello tornare in campo, dopo il problema al polpaccio sto lavorando al meglio per ritrovare la condizione in vista dei playoff” Domenica arriva Caserta dell’ex Easley “E’ una squadra tosta che gioca senza pressione e questa è la sua forza. Per batterli dovremo fare uno step in più e giocare al cento per cento per più minuti possibile”

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner