News

Il personaggio: Nazareth Mitrou-Long: ‘La famiglia mia vera forza’

Dalla madre greca al padre originario di Trinidad, la guardia della Germani si racconta.

Il personaggio: Nazareth Mitrou-Long: ‘La famiglia mia vera forza’

Scopriamo in questa intervista Nazareth Mitrou-Long, guardia della Germani Brescia, protagonista della prima vittoria stagionale della squadra di Magro con 29 punti nei 33 minuti giocati grazie all’11/15 da due punti contro la GeVi Napoli.

Partendo ad esempio dalla aggiunta di Mitrou al cognome Long sul retro della divisa da gioco durante il suo ultimo anno alla Iowa State University: “Un gesto speciale per me, perché volevo rendere omaggio a mia madre e a alla parte greca della mia famiglia. La famiglia è la motivazione di tutto ciò che faccio: aver lasciato casa in giovane età è stato come accendere un fuoco perché in un certo senso sono stato una sorta di apripista nel mostrare ai miei fratelli e sorelle che per raggiungere i propri obiettivi e ottenere ciò che vuoi è necessario fare cose che non hai mai fatto.”

 

Ancora sulle sue origini: ”Avere origini greche ad parte di mia madre e trinidadiane da parte di mio padre ha rappresentato per me semplicemente una benedizione e l’occasione per conoscere e imparare tradizione da parte di entrambe le parti della famiglia. Ho conosciuto mia nonna paterna e ho sentito molto riguardo la storia dei miei nonni materni”. 

 

Infine la sua città di origine, Mississagua, in Canada: “E’ un melting pot, dove non ci sono distinzioni o discriminazioni tra le persone e il paese accoglie indistintamente ogni tipo di etnia. Nelle classi, ad esempio, si vedono persone di nazionalità greca, italiana, di origini asiatiche e così via, relazionarsi tra di loro alla pari e in maniera del tutto equa. Per me questa multietnicità è sempre stata la normalità, nel vedere persone con origini differenti imparare da diverse culture e accettare ognuno per quello che è. Quindi mi sento fortunato e grato per le mie origini e per l’opportunità di viaggiare per il mondo e guardare le persone per chi sono davvero e capire che a questo mondo non esistono nemmeno due persone che siano uguali.” 

 

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner