News

Vanoli Cremona – Happy Casa Brindisi alle ore 20 su Eurosport 2

La squadra di Vitucci punta a interrompere una striscia di 7 KO consecutivi in campionato contro i lombardi

Vanoli Cremona – Happy Casa Brindisi alle ore 20 su Eurosport 2

Dove vederla: sabato 23 ottobre ore 20, Eurosport 2 e Discovery+

Arbitri: Lorenzo Baldini, Mark Bartoli, Gabriele Bettini

Sia Vanoli Basket Cremona (nella foto Tinkle) che Happy Casa Brindisi sono reduci da una vittoria nel passato fine settimana, rispettivamente contro Varese e Fortitudo Bologna. I pugliesi, tuttavia, sono anche incappati lunedì in un KO interno in Basketball Champions League contro il Cluj-Napoca.

I PRECEDENTI

La Vanoli ha vinto 14 dei 21 precedenti giocati contro l’Happy Casa, perdendo tra le mura amiche soltanto in due occasioni, nella stagione 2013/2014 (53-64) e in quella 2016/2017 (69-84). Per quanto riguarda le sfide di campionato, Cremona ha una striscia aperta di 7 vittorie consecutive contro i pugliesi.

Nella stagione 2018/19 le due società si sono affrontate nella finale di Coppa Italia a Firenze: a trionfare in quel caso fu la Vanoli con il punteggio di 83-74. L’unico successo di Brindisi ai danni dei lombardi negli ultimi 4 anni risale alla vittoria nella finale per il 3° posto della Supercoppa 2019 (84-87).

GLI ALLENATORI

Sono i tre precedenti tra Paolo Galbiati e Francesco Vitucci e l’attuale coach di Cremona conduce per 2-1.

GLI EX

Vanoli Basket Cremona – David Cournooh ha giocato per due stagioni (dal 2014 al 2016) a Brindisi, realizzando 5 punti e 1.3 assist di media su un totale di 65 partite giocate.

Happy Casa Brindisi – Raphael Gaspardo ha completato un paio di annate alla Vanoli, lasciandola nell’estate del 2017 e dopo aver fatto registrare 4.6 punti in quasi 15 minuti di impiego a partita.

LE DICHIARAZIONI

Paolo Galbiati, coach Vanoli Basket Cremona: “Ogni anno Brindisi riesce a fare delle squadre perfette per lo stile di coach Vitucci. Gli faccio un grande plauso perché fa giocare la squadra con grandissima confidenza: speriamo di riuscire a fargli uno sgambetto. Veniamo da una settimana discreta, condizionata da qualche piccolo infortunio, ma con grande disponibilità da parte dei ragazzi. Peppe Poeta sta meglio: vedremo se sarà della partita o se, con lo staff medico, decideremo di tenerlo ancora a riposo”.

 

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner