News

Eurolega: Datome e Rodriguez indicano la via, l’A|X Armani Exchange supera l’ALBA Berlino

L’Olimpia riesce a piegare la resistenza dei tedeschi nel quarto periodo con un parziale di 24-17

Eurolega: Datome e Rodriguez indicano la via, l’A|X Armani Exchange supera l’ALBA Berlino

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per l’A|X Armani Exchange Milano nel recupero della 18ª giornata giocato al Forum contro l’ALBA Berlino, riscattando così il brutto k.o. dell’andata. L’Olimpia fortifica così il suo 5° posto in classifica e resta abbondantemente in corsa per un posto ai playoff.

Dopo un avvio di match pimpante targato Datome, l’ALBA sembra averne di più e sigla un parziale di 3-13 - ispirato principalmente da Maodo Lo e dal gigante Koumadje - che lancia i teutonici sul 18-23. Nella fase finale del secondo periodo, tuttavia, sale in cattedra Sergio Rodriguez e i suoi pick and roll con Rodriguez ed Hines riportano immediatamente Milano a contatto (38-40 all’intervallo). Per cercare di arginare il genio di Sikma e la presenza del rapido Olinde, l’Olimpia si affida al canarino anche nel secondo tempo: sfruttando anche l’importante apporto di Tarczewski in area e di Ricci nei dettagli, Milano mette finalmente la freccia ad inizio quarto periodo. Sono Datome e Delaney, oltre ad un solito Hall, i giustizieri di un’ALBA che non ha più la forza per reagire e capitola sull’84-76 finale.

Il top scorer dei meneghini è stato Datome (15 punti), davanti ad Hines (12 punti), Ricci (10 punti), Melli (10 punti) e Rodriguez (9 punti e 9 assist). Per questi ultimi, la partita di ieri ha rappresentato un nuovo traguardo: Nicolò ha infatti raggiunto le 100 presenze con Milano in Eurolega mentre il Chacho ha toccato quota 1500 assist nella competizione ed è sempre più vicino al duo di testa ellenico Nick Calathes (1583) - Vassilis Spanoulis (1607).

Soddisfatto coach Messina a fine partita: “È stato un buon secondo tempo, abbiamo mosso la palla meglio, abbiamo innescato i tiratori, e la difesa ha continuato ad essere buona su Eriksson, con i cambi sistematici, e con Devon Hall su Maodo Lo che nel primo tempo era stato un giocatore determinante per loro. È stata una buona vittoria, come sempre in EuroLeague, mai facile, e adesso ci prepariamo alla prossima partita. Voglio sottolineare anche la prova di Gigi Datome che ci ha dato i tiri da fuori di cui avevamo bisogno. Kaleb Tarczewski è stato importante, ha ruotato bene a canestro, ci ha dato minuti di qualità, spero trovi la fiducia per farlo sempre di più in futuro”.

Prossima partita che non sarà certamente facile per i meneghini, dato che venerdì saranno di scena alle ore 18.00 sul campo del CSKA Mosca di Daniel Hackett.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner