News

Mitrou-Long inarrestabile, la Germani Brescia travolge la Carpegna Prosciutto Pesaro ed è quinta

I lombardi superano per la prima volta in stagione i 100 punti

Mitrou-Long inarrestabile, la Germani Brescia travolge la Carpegna Prosciutto Pesaro ed è quinta

Germani Brescia - Carpegna Prosciutto Pesaro: 110 - 78

Palaleonessa A2A 20/01/2022 20:30

Quarta vittoria consecutiva per la Germani Brescia che batte nel recupero della 15ª giornata la Carpegna Prosciutto Pesaro e conquista la quinta testa di serie nel tabellone della Frecciarossa Final Eight 2022. Avvio di match spumeggiante da parte dei lombardi, bravi a sfruttare la maggiore energia nella propria metà campo e correre in contropiede per finalizzare con Della Valle (18 punti), Petrucelli (11 punti) e Mitrou-Long (18 punti e 9 assist). Toccato il 18-4, Pesaro inizia a trovare delle contromisure, aggrappandosi alla copertura del ferro di Jones e alla mira al tiro di Tambone in uscita dalla panchina per ricucire sul -9. Nel finale di primo quarto, torna a mettersi in moto Mitrou-Long e i suoi giochi a due con Gabriel (8 punti e 5 rimbalzi) respingono ancora indietro la Carpegna Prosciutto (26-15 dopo 10’). La Germani è in totale gas anche nel secondo periodo e le forze fresche Moore (11 punti) e Cobbins (18 punti e 7 rimbalzi) allungano ulteriormente il vantaggio fino al 36-20. Con il ritorno sul parquet di Jones e Delfino (15 punti), Pesaro ritrova qualche fiammata di energia ma nulla riesce ad arrestare quel fiume in piena chiamato Mitrou-Long, letale tra triple e alzate per Cobbins. Al termine del primo tempo, i liberi di Laquintana e un jumper di Gabriel sulla sirena spediscono i marchigiani sul massimo svantaggio sul 61-40.

Nella ripresa, le penetrazioni di Moretti (13 punti) e i canestri da lontano di Lamb (15 punti) cercano di ribaltare la situazione ma Mitrou-Long e Della Valle sono semplicemente immarcabili, soprattutto in transizione e coinvolgendo i taglianti Burns (10 punti e 7 rimbalzi), Cobbins e Petrucelli. La Carpegna Prosciutto non ha più la forza per reagire e sprofonda anche sul -35, prima di chiudere il match, dopo un lunghissimo garbage time, sul punteggio finale di 110-78.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner