News

La GeVi Napoli batte in volata l’Allianz Trieste nel posticipo con McDuffie e Marini protagonisti

Non bastano ai giuliani le prove di Banks e Mian

La GeVi Napoli batte in volata l’Allianz Trieste nel posticipo con McDuffie e Marini protagonisti

GeVi Napoli Basket - Allianz Pallacanestro Trieste: 89 - 82

PalaBarbuto 31/01/2022 20:45

La GeVi Napoli interrompe la striscia di 5 k.o. consecutivi superando l’Allianz Trieste. Inizio di sfida molto equilibrato con Grazulis ad attaccare forte il canestro e Rich (9 punti e 5 assist) a convertire i primi canestri napoletani; superata la boa di metà primo periodo, Banks (17 punti, 6 assist e 6 rimbalzi) si prende il palcoscenico con i suoi 1vs1 ma, dall’altra parte, un recupero, tre triple e il canestro sulla sirena del quarto d’apertura di uno scatenato McDuffie (22 punti e 8 rimbalzi) vale il massimo vantaggio della GeVi sul 28-17. In avvio di secondo quarto, un pimpante Lombardi (7 punti) allunga anche sul +13, prima che il ritorno in campo di Banks e Davis (10 punti, 5 assist e 5 rimbalzi) rimetta le cose in sesto per l’Allianz. Le penetrazioni dei due americani creano spazio anche per le tre bombe di Mian (21 punti) che valgono il riavvicinamento sul 40-38. A pochi minuti dall’intervallo lungo, Lynch con le stoppate e Parks (13 punti e 5 rimbalzi) e Velicka (11 punti e 5 rimbalzi) tra penetrazioni e triple ridanno slancio ai campani che tornano comodamente avanti sul +11. Una gran bomba di Davis a sigillare il secondo periodo, comunque sia, torna a dare morale agli ospiti (56-48 dopo 20’).
La distanza tra le due squadre resta invariata ad inizio ripresa, almeno fino a quando Parks è costretto ad accomodarsi in panchina causa 4° fallo personale commesso. L’Allianz così ne approfitta affidandosi ad un Banks scatenato e a un solido Mian, firmando uno 0-10 di break che riporta il match in parità sul 62-62. Sul finire del terzo quarto, l’esperienza di Zerini riesce ad arginare i sei punti consecutivi di Cavaliero (13 punti), colui che fa rimettere la testa avanti all’Allianz sul 68-71.

I due veterani continuano a prendersi le luci della ribalta anche ad inizio ultimo quarto, assieme ad un Marini (11 punti e 5 rimbalzi) scatenato in contropiede (79-79). A cinque minuti dal termine, McDuffie segna una tripla psicologicamente fondamentale ma il botta e risposta dalla lunetta di Zerini (9 punti) e Mian tiene la sfida in equilibrio sull’84-82. Nei minuti conclusivi tante palle perse ed errori da una parte e dall’altra; a smuovere le acque allora ci pensa una tripla in transizione di Marini a riallungare sul +5 con 37” da giocare. Successivamente, Grazulis fallisce per due volte l’opportunità per ricucire le distanze e ancora Marini sigilla il successo della GeVi per 89-82.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner