News

Burnell dominante, il Banco di Sardegna Sassari allunga nel finale e batte la Dolomiti Energia Trentino

Decisivi anche gli apporti di Diop e Bendzius

Burnell dominante, il Banco di Sardegna Sassari allunga nel finale e batte la Dolomiti Energia Trentino

Dolomiti Energia Trentino - Banco di Sardegna Sassari: 66 - 74

BLM Group Arena 06/03/2022 19:00

Il Banco di Sardegna Sassari batte la Dolomiti Energia Trentino, che arriva così al quinto k.o. consecutivo in campionato. Avvio di match spumeggiante per i biancoblu, bravissimi a correre in contropiede e a pescare sotto canestro Mekowulu (14 punti e 6 rimbalzi) e Burnell (14 punti, 5 assist e 8 rimbalzi). Con l’aiuto anche del tiro da tre punti di Kruslin (11 punti), Sassari tocca la doppia cifra di vantaggio sul 10-21, prima che il debutto con la nuova canotta di Johnson (11 punti) e l’energia di capitan Forray (14 punti) riaccorcino le distanze sul 15-23 di fine primo periodo. Successivamente, il Banco di Sardegna comincia a sbagliare qualche tiro di troppo e il duo Williams (9 punti, 13 rimbalzi e 5 assist) - Johnson, ben supportato da Reynolds (12 punti e 6 rimbalzi) e Conti, ne approfitta per rosicchiare a poco a poco tutto lo svantaggio. Nonostante Robinson (6 punti, 10 assist e 5 rimbalzi) e qualche lampo di Logan (8 punti) provino a respingere gli avversari, una palla rubata e il seguente layup segnato da Williams sulla sirena del primo tempo pareggia i conti sul 33-33.
Nella ripresa, una tripla di Reynolds vale il primo vantaggio trentino nella sfida sul 36-35; ma Robinson, tuttavia, arma sapientemente la mano di Kruslin che ispira così il nuovo allungo sassarese, poi proseguito da due triple consecutive di Logan, valevoli per il +10. Proprio in chiusura del terzo periodo, Forray di esperienza converte dei preziosissimi tiri liberi e poi Johnson sigla il buzzer beater che riaccorcia le distanze sul 50-55.

Il momento favorevole ai bianconeri prosegue nell’ultimo quarto, ancora con Forray come assoluto protagonista e un cinico Flaccadori (10 punti) a cronometro fermo (57-57). Il Banco di Sardegna reagisce immediatamente grazie a un buon Diop (10 punti e 9 rimbalzi) e alla tripla di Bendzius (11 punti) del +5. Trento ci prova ancora con Flaccadori ma alcuni errori di Williams a cronometro fermo fanno perdere la serenità alla Dolomiti Energia che affonda poi definitivamente sotto i colpi di Burnell (letale con un paio di recuperi) e del gioco a due tra Robinson e Diop (59-70). Gli ultimi sussulti di Forray e Reynolds servono solo a rendere meno amara la sconfitta sul punteggio finale di 66-74.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner