News

Con un Hervey travolgente la Virtus Segafredo Bologna domina la GeVi Napoli

Prima 'doppia-doppia' in carriera per Nico Mannion

Con un Hervey travolgente la Virtus Segafredo Bologna domina la GeVi Napoli

Virtus Segafredo Bologna - GeVi Napoli Basket: 86 - 75

Segafredo Arena 06/03/2022 20:00

Arriva la sedicesima vittoria in campionato per la squadra di coach Scariolo che supera senza particolari problemi la GeVi Napoli. Partenza sprint per la Virtus Bologna in grado di firmare un parziale di 10-0 – con le triple di Teodosic, Hervey (16 punti, 7 rimbalzi, 4 recuperi e 3 assist) e Pajola - dopo poco più di un minuto trascorso sul cronometro. Quando i padroni di casa sembrano essere in controllo totale della gara, escono fuori i partenopei: guidati da Parks (13 punti e 10 rimbalzi), siglano un controparziale di 2-8 portandosi ad un solo possesso di distanza. Tuttavia il pressing degli ospiti non sembra spaventare i felsinei che rispondono prima con una bomba di Teodosic, poi con quella di Weems (11 punti); due conclusioni dalla media distanza spingono ulteriormente indietro la GeVi, sotto 27-17 a fine primo quarto. Esattamente come nei dieci minuti iniziali, Bologna schiaccia la difesa napoletana, a sua volta costretta a commettere numerosi falli per non lasciarla dilagare; il timido muro eretto da Napoli regge per poco, i padroni di casa - con le schiacciate di Hervey e Jaiteh - scrivono un nuovo massimo vantaggio sul 42-24. Due triple di Velicka (12 punti, 4 rimbalzi e 2 recuperi) negli ultimi 90” del primo tempo danno nuova speranza ai biancoazzurri, spenta subito da un'altra conclusione dai 6.75 di Hervey, autentico protagonista dei primi venti minuti chiusi con il punteggio di 47-32.
Il distacco non scompone i ragazzi di coach Sacripanti, i quali entrano nel secondo tempo più concentrati: infatti il parziale 2-9 orchestrato principalmente da Toté (8 punti e 6 rimbalzi) accorcia il differenziale tra le compagini costringendo coach Scariolo a chiamare in fretta un time-out. Quest'arma si rivela micidiale ed in rapida successione la Virtus diventa una macchina infallibile nel tiro da tre punti con le conclusioni ancora di Hervey, seguite da quella di Cordinier (7 punti e 7 rimbalzi) – a cui abbina anche un paio di schiacciate – e dalle due di Mannion (13 punti e 10 assist), firmando il +19 ad un minuto e mezzo dal termine del terzo quarto. La GeVi prova a reagire con i canestri di McDuffie (9 punti) e Parks, ma un'altra bomba di Alibegovic (7 punti e 6 rimbalzi) chiude sul 72-54 la mezz'ora.

Trascorsi cinque minuti a ritmi bassi visto anche l'ampio margine che separava le squadre, Napoli cerca e trova l'ultimo moto d'orgoglio: i lunghi Lombardi (10 punti e 6 rimbalzi) e Zerini si prendono sulle spalle la squadra registrando un parziale di 4-12 portandosi a soli tre possessi di distanza quando mancano poco meno di 3' al termine della partita. L'entusiasmo dei partenopei cresce, ma viene subito mozzato dalla schiacciata di Alibegovic e da una tripla di Belinelli (13 punti); a tempo scaduto Lombardi sigla la tripla del 86-75 con sui termina la contesa.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner