News

Carpegna Prosciutto Pesaro, ecco Mareks Mejeris: "Voglio portare energia e aggressività"

Il lungo lettone è stato presentato alla Vitrifrigo Arena

Carpegna Prosciutto Pesaro, ecco Mareks Mejeris: "Voglio portare energia e aggressività"

Nella sala stampa della Vitrifrigo Arena – al termine dell’allenamento agli ordini di Coach Luca Banchi – la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro ha presentato la sua nuova ala Mareks Mejeris.

Il Direttore Sportivo Stefano Cioppi ha affermato: “Rivolgo un grande ringraziamento a tutta la società, al Main Sponsor Prosciutto di Carpegna, al Consorzio Pesaro Basket e a tutti coloro che ci sostengono e che ci hanno permesso di trovare l’accordo con Mareks. Mejeris fa parte della Nazionale lettone guidata da coach Banchi e ha avuto l’opportunità di disputare campionati competitivi come la LEB Gold e la ACB in Spagna. Nel suo percorso ci sono anche esperienze in Russia: si tratta di un’ala forte che per caratteristiche tecniche e fisiche può giocare sia da ‘4’ che da ‘5’. Conosce il gioco, si trova bene con i compagni ed è un valido difensore”.

Mareks è entusiasta di affrontare questa nuova esperienza con la maglia pesarese: “Ho conosciuto lo staff e il gruppo squadra; tutti sono stati amabili e disponibili per farmi ambientare il più velocemente possibile. Pesaro non è una città di grandi dimensioni, dovrò abituarmi dato che vengo da una grande città come Perm e non vedo l’ora di conoscere tutti i tifosi di questo club”.

“Mi piace fare un po’ di tutto – ha proseguito l’ala lettone – probabilmente ciò che voglio portare di più alla mia nuova squadra sono l’energia e la maggior aggressività possibile a rimbalzo, in difesa e in attacco. Ho giocato tantissime partite ma mai contro squadre italiane, però conosco bene il campionato italiano che si contraddistingue per l’elevato livello competitivo. Nel prendere la decisione di venire a Pesaro un ruolo molto importante lo ha avuto il coach: se Luca mi ha chiamato in questo momento della stagione significa che mi vede come elemento importante per aiutare questa squadra. Non ho avuto alcuna esitazione nel decidere di venire qui”.

Mejeris arriva a Pesaro dopo giornate molto difficili a causa della guerra scoppiata tra Russia e Ucraina: “Il recente periodo è stato molto frustrante e pesante. Sono contento del fatto che Pesaro mi voleva e io volevo venire a Pesaro; abbiamo definito la trattativa e adesso possiamo guardare avanti”.

In maglia biancorossa avrà ancora il suo numero 5: “A 20 anni ho iniziato a giocare con il 5, finora nelle varie squadre in cui ho militato è sempre stato libero. A livello tattico mi piace quando devi giocare con quasi cinque guardie dato che significa correre, raddoppiare e aumentare il ritmo ma non mi vedo come un ‘5’ standard”.

Mareks è a Pesaro da poche ore ma ha già apprezzato il nuovo contesto in cui punta a essere protagonista: “La Vitrifrigo Arena è bellissima, ho visto le foto dei vari sold out registrati nel corso degli anni e ho capito che qui si respira una grande passione per la pallacanestro”.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner