News

Con un super Woldetensae l'Openjobmetis Varese vince il posticipo sul campo della GeVi Napoli

Importante anche l’apporto di De Nicolao nei minuti conclusivi

Con un super Woldetensae l'Openjobmetis Varese vince il posticipo sul campo della GeVi Napoli

GeVi Napoli Basket - Openjobmetis Varese: 74 - 82

PalaBarbuto 14/03/2022 20:00

L’Openjobmetis Varese conquista la settima vittoria nelle ultime otto partite sconfiggendo la GeVi Napoli nel posticipo della 22ª giornata. Il match inizia ad altissimo ritmo con McDuffie (15 punti e 8 rimbalzi) e Parks (18 punti e 6 rimbalzi) a mettersi in moto con alcune triple difficili e il duo Sorokas-Vene (6 punti) a rispondere immediatamente dall’altra parte (11-10). Anche con l’ingresso delle panchine la musica non cambia: nonostante alcune ottime combinazioni tra Keene (11 punti, 3/16 al tiro) e il rientrante Caruso (7 punti) provino a lanciare Varese, Parks e Velicka (8 punti e 6 assist) ribattono colpo su colpo e riducono le distanze sul 22-25 dopo una tripla di Woldetensae (22-25 al 10°). L’ultimo arrivato in casa Openjobmetis si prende il palcoscenico pure nel secondo periodo, volando in transizione - ben coadiuvato da Beane (6 punti e 6 rimbalzi) - e sfruttando le numerose palle perse napoletane. Il parziale favorevole ai biancorossi di 4-17 viene poi proseguito da Keene e un attivissimo Reyes, autore della tripla del 29-44 che porta Varese sul massimo vantaggio. Nei minuti antecedenti all’intervallo lungo, Rich (21 punti) prova a caricarsi la GeVi sulle spalle assieme a Vitali ma un’altra tripla di Woldetensae (19 punti con 5/5 da tre) mantiene quasi invariata la distanza tra le due squadre (35-49 dopo 20’).

Napoli esce però meglio dagli spogliatoi, ispirata dall’energia di Parks e da due triple consecutive di Rich che riportano i campani più vicini sul 45-52. Ora è Varese ad attraversare un momento di difficoltà e la GeVi ne approfitta facendosi ulteriormente sotto con Velicka e un’altra magia di Rich dal palleggio (51-54). Ci pensano allora Keene e Woldetensae ad interrompere l’emorragia, combinando per tre triple pesantissime che respingono immediatamente gli avversari sul 53-63, punteggio su cui si chiude il terzo periodo. Nonostante la grinta di Lombardi e Uglietti provi a tenere a galla i campani, la quinta tripla di serata di Woldetensae, la concretezza di un ottimo De Nicolao (14 punti e 5 rimbalzi) e la presenza in post-basso di Sorokas portano Varese sul nuovo massimo vantaggio (56-72). Negli ultimi minuti del match, Napoli riesce ad avvicinarsi sino al -6 trascinata dal solito Rich, dall’energia di Parks e da una gran tripla di McDuffie a meno di 2’ dal termine. Lo stesso numero 1 della GeVi, tuttavia, fallisce un’importante occasione per ricucire ad un solo possesso di distanza e la corsa di De Nicolao sigla l’appoggio che chiude definitivamente la contesa. Finisce 74-82.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner