News

Nicola Akele a "LBA Conversation": “Fiero di essere italiano con sangue congolese nelle vene. Il mio idolo d’infanzia? Marcus Goree”

Il lungo della Nutribullet Treviso è stato ospite del podcast condotto da Gaia Accoto e Niccolò Trigari

Nicola Akele a "LBA Conversation": “Fiero di essere italiano con sangue congolese nelle vene. Il mio idolo d’infanzia? Marcus Goree”

Il terzo ospite di “LBA Conversation” è Nicola Akele della Nutribullet Treviso. Il lungo veneto ha raccontato a Gaia Accoto e Niccolò Trigari la propria vita e la propria carriera, partendo dagli inizi, da quando è nata la passione per la pallacanestro: “Quando ero piccolo, i miei genitori volevano solo che provassi qualche sport. Provai il calcio ma non mi appassionò molto. Poi quando passai al basket scoppiò l’amore. Iniziai quando avevo 5 anni e poi da lì non mi sono più voltato indietro. La persona che mi ha fatto capire che potessi diventare un giocatore è stata Massimo Cavalli, l’allenatore che ho avuto sin dalla prima media e che ha annaffiato ulteriormente l’amore che avevo per il basket, portandomi così a sognare di poter diventare un giocatore”.

Poi Nicola ha parlato delle sue origini congolesi, trasmesse direttamente dai suoi genitori: “Sono stato solo una volta in Congo e non la ricordo perché ero molto piccolo, avevo solo 3 anni. Poi avendo anche impegni con le Nazionali giovanili non ho mai avuto tempo per tornarci, al contrario dei miei fratelli. Io sono fiero di essere italiano ma non rinnegherò mai il sangue congolese che mi scorre nelle vene. Sarà quindi sempre parte di me”.

Akele ha anche parlato del suo idolo d’infanzia, Marcus Goree: “Fu il giocatore che mi impressionò di più perché mi piaceva come dominava dentro l’area e perché aveva il mio stesso numero di maglia che ho utilizzato sempre prima di andare negli Stati Uniti, il 18. Andavo a vederlo dal vivo ai tempi di Treviso e mi impressionava davvero. Gli ruberei sicuramente il gioco in post-basso e la ferocia che aveva a rimbalzo”.

Il resto della puntata, con interventi anche di uno dei suoi fratelli e di Matteo Imbrò, è disponibile su tutte le piattaforme di podcasting.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner