News

Hackett strepitoso, la Virtus Segafredo Bologna rimonta e batte l’Umana Reyer Venezia nel posticipo

I bianconeri recuperano da -22 trascinati anche da Pajola e Shengelia

Hackett strepitoso, la Virtus Segafredo Bologna rimonta e batte l’Umana Reyer Venezia nel posticipo

Virtus Segafredo Bologna - Umana Reyer Venezia: 81 - 77

Segafredo Arena 20/03/2022 20:45

La Virtus Segafredo raggiunge l’ottava vittoria consecutiva in campionato superando l’Umana Reyer Venezia nel posticipo della 23ª giornata. Dopo un avvio equilibrato e segnato subito dai primi canestri in Serie A di Shengelia (15 punti e 8 rimbalzi), sono i lagunari a spingere sull’acceleratore grazie a un inarrestabile Watt (15 punti e 7 rimbalzi) in area e alle penetrazioni di Tonut (6-12). La Virtus fa molta fatica a trovare la via del canestro contro l’arcigna difesa veneziana e le triple in transizione di Bramos (11 punti e 4 rimbalzi) e Sanders lanciano la fuga Reyer ulteriormente sospinta dal canestro sulla sirena del primo periodo di Daye (12-27). La formazione di coach De Raffaele non si ferma, le triple di Stone (9 punti e 7 rimbalzi) e Theodore (15 punti, 7 assist e 7 rimbalzi) firmano il massimo vantaggio sul +22, prima che un 10-0 di break ispirato da Teodosic (11 punti, 8 assist e 4 rimbalzi), Shengelia e un presentissimo Jaiteh (12 punti e 8 rimbalzi) riaccorci le distanze sul 27-39. Al termine del secondo periodo, Bramos (11 punti) e Theodore arrestano l’emorragia ma Jaiteh e i liberi di Teodosic permettono alla Segafredo di tenersi ancora in partita (31-44 dopo 20’).
La ripresa si apre con uno show di Tonut al tiro assieme alla grinta di Hackett (16 punti e 8 rimbalzi), il quale si carica la squadra sulle spalle assieme a Teodosic, riavvicinando i bianconeri anche sul -9. Un paio di guizzi di Theodore rimettono però la partita sui giusti binari per la Reyer e il suo palleggio arresto e tiro vale il 48-63. Nel finale di periodo, tuttavia, il ritorno sul parquet di Pajola (10 punti) - precedentemente limitato da problemi di falli - accende la Segafredo con due triple consecutive che sigillano un importante 10-0 di parziale, con la compartecipazione di Weems (9 punti) ed Hackett (58-63 al 30°).

La rimonta si completa ad inizio ultimo periodo grazie a un gioco da quattro punti proprio del numero 23 e due 1vs1 vincenti di Toko Shengelia. Il terrificante break di 21-0 viene interrotto dai liberi di Watt a 7’ dal termine (69-65), ma ormai la Segafredo ha il vento in poppa e il duo Cordinier (8 punti) -Pajola risponde senza problemi alle fiammate di orgoglio targate Stone e Tonut. Quest’ultimo, dopo un gran canestro in penetrazione, tiene Venezia sul 78-73 a meno di 60”; successivamente Theodore (dalla lunetta) e Watt (in appoggio) firmano per due volte il -3 ma i liberi di Cordinier e Shengelia sigillano il successo bianconero. Finisce 81-77.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner