News

Con Parks e Zerini la GeVi Napoli torna alla vittoria, Happy Casa Brindisi k.o.

Importante anche il contributo di Rich nella fuga campana del terzo periodo

Con Parks e Zerini la GeVi Napoli torna alla vittoria, Happy Casa Brindisi k.o.

GeVi Napoli Basket - Happy Casa Brindisi: 79 - 69

PalaBarbuto 27/03/2022 17:00

La GeVi Napoli conquista una vittoria dopo quasi due mesi superando l’Happy Casa Brindisi. Sono gli ospiti a partire con un piglio migliore grazie a Perkins (14 punti e 7 rimbalzi) e Udom (8 punti e 8 rimbalzi) sotto canestro e al primo squillo di Harrison (21 punti e 5 assist) in penetrazione (4-10). I campani reagiscono correndo in contropiede, sfruttando la presenza di un ottimo Zerini (11 punti e 9 rimbalzi) e il tiro da lontano di McDuffie (11 punti e 10 rimbalzi), Parks (22 punti, 5 recuperi e 4 rimbalzi) e Rich (20 punti, 4 assist e 4 rimbalzi) per siglare un break di 10-2. Messa la testa avanti sul 14-12, Napoli subisce successivamente la sfuriata di D’Angelo Harrison, inarrestabile con canestri da lontano e l’assist per il secondo canestro dalla distanza di Udom. L’appoggio a fil di sirena del primo periodo di Rich tiene comunque la GeVi in scia sul 18-22. Il parziale favorevole alla formazione di coach Buscaglia prosegue poi sulle ali dell’agonismo di Lombardi e Parks, principali fautori di un nuovo break di 10-0. Per interrompere l’emorragia, Vitucci si affida al post-basso di Nick Perkins e alle sue riaperture per le bombe di Redivo (10 punti) e Clark (35-36); Napoli però risponde con McDuffie, il playmaking di Rich e l’esperienza di Zerini, quest’ultima salita in cattedra per il canestro del 39-38, punteggio sul quale le squadre vanno negli spogliatoi per l’intervallo lungo.

Nella ripresa, si alzano ulteriormente i ritmi e, di conseguenza, gli errori da entrambe le parti; è Napoli, comunque, a capitalizzare al meglio in transizione con Velicka da tre punti, un ottimo Zerini sui due lati del campo e uno scatenato Parks da tutti i punti di vista. La bomba dell’americano sigilla un 15-3 di parziale che fa scappare la GeVi sul 59-48. L’Happy Casa è ancora tutta sulle spalle di Harrison ma la tripla di Marini vale il massimo vantaggio campano sul +14, prima che il libero di Adrian sigilli il terzo periodo sul 64-51. Successivamente, la presenza sotto i tabelloni di Perkins continua ad essere un problema per la GeVi ma la buona circolazione di palla finalizzata da Rich e l’energia di Marini ristabiliscono subito le 14 lunghezze di margine (72-58). Gli ultimi assalti di Harrison e Clark non spaventano minimamente Rich e compagni, i quali firmano la vittoria sul punteggio conclusivo di 79-69.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner