News

Il Banco di Sardegna Sassari rimonta e supera la Fortitudo Kigili Bologna con Gentile e Bilan protagonisti

Importanti anche i contributi di Logan e Bendzius nel secondo tempo

Il Banco di Sardegna Sassari rimonta e supera la Fortitudo Kigili Bologna con Gentile e Bilan protagonisti

Banco di Sardegna Sassari - Fortitudo Kigili Bologna: 85 - 79

PalaSerradimigni 27/03/2022 18:00

Il Banco di Sardegna Sassari torna alla vittoria rimontando la Fortitudo Kigili Bologna. Dopo una serie di combinazioni tra Burnell e Bilan (16 punti e 12 rimbalzi), sono gli ospiti a ingranare le marce alte in transizione con Aradori (18 punti e 5 rimbalzi) e Charalampopoulos (15 punti, 4 rimbalzi e 3 recuperi), firmatari di un break di 0-9 (8-13). Robinson (12 punti e 7 assist) e Kruslin (19 punti, 4/7 da tre punti) provano a scuotere un minimo l’attacco sassarese ma Groselle (16 punti, 8 rimbalzi e 4 assist) dal post-basso e il primo squillo di Feldeine (10 punti) firmano il massimo vantaggio felsineo sul 13-24. Al termine del quarto di apertura, Robinson e Diop (10 punti e 5 rimbalzi) scardinano la difesa a zona avversaria con i giochi a due che riavvicinano i padroni di casa sul 19-27. Il Banco di Sardegna è comunque in un buon momento e il cecchino Kruslin firma quasi tutto da solo il break di 12-3 che riporta il punteggio in parità (32-32). Da segnalare il debutto stagionale, dopo un lungo periodo out per infortunio, di Matteo Fantinelli nelle fila della Fortitudo; il suo primo assist per Groselle rilancia una nuova fuga biancoblu poi proseguita da Frazier (15 punti, 4 rimbalzi e 2 assist). Sassari resta comunque in scia grazie alle bombe di Kruslin e Bendzius - unita alla classe di Logan - ma i liberi di Aradori e Frazier sigillano il primo tempo sul 47-54.
La fuga della Kigili prosegue nel terzo periodo con il solito Groselle e un’altra bomba di Feldeine che vale il +12. Un recupero a testa a firma Diop e Bendzius (14 punti, 6 rimbalzi e 4 recuperi), tuttavia, infiamma il pubblico casalingo e dà la carica a una Dinamo che, con il solito Robinson in cabina di regia e alcuni canestri consecutivi di Bendzius, si riavvicina definitivamente. La rimonta viene poi completata al 30° minuto dai liberi di Kruslin e dall’appoggio del sorpasso di Gentile sul 68-67.

Il numero di 22 del Banco di Sardegna prosegue nello show personale in avvio di quarto periodo e i suoi giochi a due con Bilan fanno volare Sassari fino al 78-71 a 5’ minuti dal termine. La Fortitudo prova a scuotersi affidandosi ad Aradori e Frazier ma la presenza di Bilan e Bendzius sotto canestro - ben assistita da un vivo Logan - tiene gli avversari sempre a due possessi pieni di distanza (82-75). Con i liberi di Feldeine e una magia di Aradori in avvicinamento, i felsinei riescono a farsi sotto sul -3 con 120” ancora sul cronometro ma alcuni errori di Durham e i liberi di Bilan e Gentile sigillano il successo sassarese per 85-79.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner