News

Watt ferma la rimonta della Bertram Tortona e trascina l'Umana Reyer Venezia alla vittoria

Ai piemontesi non basta un super quarto periodo di Macura

Watt ferma la rimonta della Bertram Tortona e trascina l'Umana Reyer Venezia alla vittoria

Umana Reyer Venezia - Bertram Derthona Basket Tortona: 69 - 61

Taliercio 27/03/2022 17:30

Seconda successo interno consecutivo per i ragazzi di coach De Raffaele, vittoriosi nella sfida contro la Bertram di coach Ramondino. Inizio a marce alte per gli ospiti, autori di un 0-7 parziale nei primi tre minuti di gioco con i canestri di Severini, Cain (6 punti e 9 rimbalzi) e Daum; la Umana Reyer prende le contromisure all'attacco piemontese e nei successivi 180” realizza un contro-parziale di 8-2 con quattro giocatori diversi a segno rimettendo in sesto la gara (8-9). Tortona rimette a distanza la squadra veneta con altri due canestri, ma subisce in pochi secondi l'uno-due degli orogranata con il tap-in di Brooks (16 punti e 4 rimbalzi) e una tripla di Tonut (10 punti), con quest'ultima si chiude 13-13 il primo quarto. Venezia continua sulla stessa onda cavalcata al termine del primo quarto costringendo Tortona a perdere due palloni in altrettanti possessi e segnando prima una tripla con De Nicolao, poi in tap-in con Brooks. Coach Ramondino chiama a sé i suoi uomini con un time-out che si rivela efficace: due bombe consecutive firmate da Macura (22 punti e 5 rimbalzi) e Severini ristabiliscono la parità (19-19); tuttavia, i padroni di casa non sembrano impensierirsi, così un tiro dalla distanza scoccato da Tonut accompagnato dall'ennesimo tap-in di De Nicolao, regala ai veneti la spinta per scappare nei minuti finali del secondo quarto. Un paio di penetrazioni in area di Wright (6 punti e 7 rimbalzi) aiutano la Bertram ad accorciare la distanza nel punteggio, andando negli spogliatoi sotto 28-26 dopo i primi 20' di gioco. Esce confusa dall'intervallo la compagine bianconera subendo in pochi possessi il parziale di 9-2 dei lagunari con i soliti Tonut e Watt (12 punti e 7 rimbalzi) a cui si annette Brooks con un tiro da tre punti; successivamente Macura tenta di dare una scossa alla squadra ospite ricucendo lo strappo creatosi in precedenza, ma diverse disattenzioni difensive permettono ancora ai già citati protagonisti di Venezia – ispirati questa volta da Theodore (8 punti, 6 rimbalzi e 10 assist) – di ottenere il massimo vantaggio a metà del terzo quarto (43-34). I colpi affondati dalla compagine veneta spengono la luce alla Bertram: dopo un fallo antisportivo guadagnato da Watt, Tortona è costretta a rimanere a secco per oltre 4 minuti incassando in rapida successione le triple di Brooks e Stone (8 punti), alla base del parziale di 13-0 con cui la Umana Reyer firma un nuovo massimo vantaggio e mette in ghiaccio la partita alla mezz'ora sul 56-39.

Troppo sicura di avere la vittoria in tasca, Venezia perde la concentrazione e la prima metà dell'ultimo quarto è uno show targato Macura: ad aprire le danze è una tripla di Sanders, poi l'ala del Minnesota si trasforma in una macchina da punti e in cinque minuti Tortona passa da -17 a -3, con un parziale incredibile di 0-13. I leader orogranata Watt e Tonut rimettono in careggiata la partita grazie soprattutto ai tiri a cronometro fermo; le energie della Bertram si esauriscono con lo scorrere del cronometro, il canestro appare stregato e questo è aria fresca per i padroni di casa, i quali riprendono definitivamente in mano la partita e portano a casa la vittoria sul 69-61.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner