News MyLBA

LBA Longform - I 26 anni di Diego Flaccadori tra Monaco e Trento: “Lavoriamo per vincere il più possibile. Trinchieri fondamentale per me”

La guardia ha cambiato in corsa la sua mano tiratrice, ma mai il suo obiettivo

LBA Longform - I 26 anni di Diego Flaccadori tra Monaco e Trento: “Lavoriamo per vincere il più possibile. Trinchieri fondamentale per me”

di Cesare Milanti

27 aprile 2020. Sono trascorsi circa 50 giorni dallo scoppio della pandemia in Europa, con tutto ciò che ne consegue: lockdown, limitazioni, coprifuoco, mascherine. Tante novità nelle nostre vite, una routine quotidiana sconvolta dall’arrivo di una minaccia tangibile, ma invisibile. Tra di esse, l’interruzione gioco forza dello sport, pallacanestro inclusa. In Germania, però, si decide di ripartire, per primi: avviene nel calcio e avviene nel basket, con lo studio e l’approvazione di un modello simile a quello che sarebbe stato applicato dalla NBA a Disney World a fine luglio.

Si opta per una nuova formula a 10 squadre: vengono scelte le migliori nove della regular season fino allo stop temporaneo del campionato più gli Skyliners Frankfurt. Due gironi da cinque squadre ciascuno, con tutte le partite disputate all’Audi Dome di Monaco di Baviera, la casa dei campioni di Germania allenati da Oliver Kostić, subentrato dopo l’esonero di Dejan Radonjić. Si comincia il 6 giugno, ma per i bavaresi non è il più incoraggiante degli inizi: sconfitta 85-95 contro il Ratiopharm Ulm, che all’epoca vantava a roster l’ex Milano e Trieste Zoran Dragic e l’ex Brindisi Derek Willis.

ACCEDI A MYLBA PER VISUALIZZARE QUESTO CONTENUTO

ACCEDI O REGISTRATI

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner