News

Bortolani e Russell guidano la Nutribullet Treviso nel blitz sul parquet dell’Openjobmetis Varese

Anche Sims è stato fondamentale per la formazione del debuttante coach Nicola

Bortolani e Russell guidano la Nutribullet Treviso nel blitz sul parquet dell’Openjobmetis Varese

Openjobmetis Varese - NutriBullet Treviso Basket: 80 - 89

Enerxenia Arena 10/04/2022 19:00

Marcelo Nicola bagna il debutto sulla panchina della Nutribullet Treviso con una vittoria in casa dell'Openjobmetis Varese. Partono forte i veneti, trascinati dalla presenza di Sims (15 punti e 12 rimbalzi) in area contro Sorokas (19 punti) e dalle fughe in contropiede di Dimsa (5-10). L’ingresso di Keene (16 punti) e Ferrero dalla panchina dà sicuramente una scarica di energia ai padroni di casa che però non riescono ad arginare le magie di Bortolani (23 punti) - autore anche della bomba del massimo vantaggio sul +11 - e le penetrazioni potenti di Sokolowski (16-26 dopo 10’). L’Openjobmetis prende però vita nel secondo periodo con un Keene inarrestabile tra triple (ben tre in un battibaleno) e assist per i tagli di un lucidissimo Vene (18 punti, 4 rimbalzi e 4 recuperi); l’appoggio dell’estone vale il -3, prima che Sims torni a banchettare sotto canestro e che Sokolowski (10 punti) riporti Treviso avanti sul 34-41. Al termine del primo tempo, si scatena - assieme a un attivissimo Beane (10 punti) - Sorokas tra rimbalzi in attacco e triple, riavvicinando ulteriormente Varese a un solo punto di distanza; tuttavia, le penetrazioni di Russell (13 punti) e un canestro di talento a fil di sirena di Bortolani tengono Treviso avanti 44-48 all’intervallo lungo.
Nel secondo tempo le percentuali si abbassano da entrambe le parti ed è De Nicolao (8 assist)  a concretizzare nei giochi a due per i suoi rapidi e tiratori lunghi Sorokas e Vene; quest’ultimo sigla da oltre l’arco dei 6.75 il vantaggio Openjobmetis sul 53-50; successivamente Dimsa (11 punti) prova con un paio di flash a tenere lì la Nutribullet ma ora Varese è lanciata e un attivissimo Reyes (10 punti) firma anche il +6. Nel finale di periodo, tuttavia, Imbrò e Sokolowski di carattere e a cronometro fermo tengono il match saldamente sui binari dell’equilibrio (67-65 dopo 30’).

L’ultimo quarto si apre con un botta e risposta tra Imbrò e Woldetensae, prima che Russell inneschi Bortolani, autore di un paio di triple (la seconda anche subendo il 5° fallo personale di Beane) che provano a lanciare la fuga trevigiana sul 74-81 a 4’ dal termine. Poi sono Keene e Woldetensae a fallire i tiri da lontano per tenere in vita i biancorossi e Russell ne approfitta per siglare il +9 in passo e tiro. Sorokas e Woldetensae sono gli ultimi a mollare ma Dimsa e Sims non permettono più alcun tipo di riavvicinamento. Finisce 80-89.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner