News

Shields e Melli inarrestabili, l’A|X Armani Exchange Milano emerge nella ripresa e batte la Vanoli Cremona

Anche Grant va in doppia cifra per i meneghini

Shields e Melli inarrestabili, l’A|X Armani Exchange Milano emerge nella ripresa e batte la Vanoli Cremona

A|X Armani Exchange Milano - Vanoli Basket Cremona: 70 - 61

Mediolanum Forum 13/04/2022 19:00

L’A|X Armani Exchange Milano torna alla vittoria sconfiggendo la Vanoli Cremona. Dopo un gran canestro in apertura di Spagnolo, i meneghini ingranano le marce alte muovendo bene il pallone e sfruttando la maggiore fisicità in area con Melli (12 punti, 9 rimbalzi e 4 recuperi) e il rientrante Shields (10-2). Successivamente, gli ospiti riescono a non far scappare Bentil e compagni oltre il +12 grazie ai canestri di Cournooh (7 punti) e Gallo (7 punti) prima e di un ottimo Juskevicius (11 punti e 4 assist) poi (21-14 dopo 10’). Il momento favorevole alla Vanoli prosegue anche in avvio di secondo periodo, con McNeace a fare la voce grossa in area e a servire Kohs per il canestro del -5. Con il ritorno sul parquet di Shields (13 punti) e Hall (8 punti), Milano piazza subito un break di 7-0, siglando così il massimo vantaggio meneghino sul 32-20; Cremona però non molla e sfrutta i giochi a due tra Juskevicius e Dime (8 punti e 7 rimbalzi) per rifarsi di nuovo sotto. Una bomba di Tinkle (11 punti e 8 rimbalzi) chiude così il primo tempo sul 35-30.

Nella ripresa, la Vanoli completa la rimonta affidandosi cavalcando ancora Dime sotto canestro e pareggiando il match con la tripla del giovane Gallo (39-39). Melli allora si carica l’A|X Armani Exchange sulle spalle sulle due metà campo, siglando assieme a Baldasso e Ricci un break di 10-2 che torna a far respirare l’Olimpia. Il terzo quarto si chiude poi con un volo a testa sopra i 3.05 di McNeace e Tarczewski (53-45). Nell’ultimo periodo, la forza dei padroni di casa prende il sopravvento con la presenza in area di Tarczewski e le potenti penetrazioni di Grant (11 punti), Shields ed Hall (60-48). Spagnolo, Tinkle e compagni non hanno più la forza per reagire e Milano può così controllare agevolmente i minuti conclusivi del match. Finisce 70-61.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner