News

Shengelia strepitoso, la Virtus Segafredo Bologna supera la Dolomiti Energia Trentino all’overtime

Importante anche il contributo di Teodosic e Hackett nei momenti decisivi

Shengelia strepitoso, la Virtus Segafredo Bologna supera la Dolomiti Energia Trentino all’overtime

Virtus Segafredo Bologna - Dolomiti Energia Trentino: 95 - 88

Segafredo Arena 13/04/2022 20:00

La Virtus Segafredo Bologna conquista la 12ª vittoria consecutiva in campionato battendo la Dolomiti Energia Trentino dopo un tempo supplementare. Dopo un avvio equilibrato con dei botta e risposta tra Shengelia (19 punti, 11 rimbalzi e 5 assist) e Cordinier (9 punti e 4 rimbalzi) con Reynolds (8-8), gli emiliani scappano trascinati da Weems (14 punti e 5 rimbalzi) in post-basso e alcune folate in contropiede di Hervey. Il primo quarto si chiude così con un 13-3 di break a favore dei padroni di casa (21-8). Successivamente i voli di Cordinier e una tripla a testa per Pajola (7 punti) e Teodosic (6 punti e 6 assist) firmano il massimo vantaggio Segafredo sul 33-15. La Dolomiti Energia però reagisce con Reynolds (19 punti e 4 rimbalzi) e Flaccadori (20 punti e 4 assist) rispettivamente ad aprire e chiudere un controparziale di 0-9 che sembra ridare speranza alla formazione di coach Molin; dall’altra parte, tuttavia, il buon ingresso di Mannion (7 punti) sul parquet e il ritorno di Weems e Shengelia non permette mai a Bradford (16 punti e 4 assist) e compagni di farsi realmente sotto (43-32). Il primo tempo si chiude con un gran canestro in penetrazione di Mannion, a cui risponde Reynolds e il suo elegante tiro appoggiato al tabellone (47-35 dopo 20’).
Nel secondo tempo, i ritmi della sfida si alzano ulteriormente, Hackett si fa valere in post-basso, Shengelia sotto le plance e Weems sigla la tripla del 57-40. Trento però resta sempre lì a lottare e a correre immediatamente in contropiede dopo canestro subìto soprattutto con Bradford, Flaccadori e Williams (14 punti, 4 rimbalzi e 4 assist). Da segnalare un infortunio alla spalla per Cordinier, costretto ad abbandonare la partita. La Dolomiti Energia confeziona così un break di 0-13, sigillato da una serie di azioni illuminanti sulle due metà campo di Flaccadori (61-60). Con gli avversari di nuovo ai calcagni, Weems intercetta e vola in contropiede per ridare ossigeno a una Virtus che poi chiude il periodo come meglio non poteva, trascinata da Teodosic e Pajola, autore del canestro a fil di sirena del 70-62.

Nell’ultimo quarto, Johnson (10 punti) prova ancora a tenere in scia la Dolomiti Energia con i suoi canestri da lontano del -4 ma Mannion e Sampson riescono a tenere un certo margine di sicurezza (79-72 a 5’ dal termine). Successivamente, Reynolds segna una gran tripla ma Shengelia e Sampson (8 punti e 4 rimbalzi) si prendono il palcoscenico a rimbalzo in attacco firmando i liberi dell’82-75. Proprio nel momento più delicato, Bradford da tap-in, Reynolds con un gran gioco da tre punti e ancora Bradford in pareggiano il match a quota 82 con 90” sul cronometro. Nei possessi decisivi, nessuna delle due squadre riesce a trovare il fondo della retina, con gli ultimi errori targati Flaccadori, Weems e Caroline.

Il tempo supplementare si apre con Johnson che realizza addirittura il sorpasso. La Virtus si affida allora all’asse Teodosic e Shengelia combina, cercando anche Sampson in taglio (87-84). Nonostante Caroline e Bradford provino ancora a farsi sentire di pura potenza nei pressi del ferro avversario, sono Shengelia dalla lunetta e soprattutto Hackett (10 punti) con la bomba a spezzare di nuovo l’equilibrio (93-87 a 70” dalla fine). Gli ultimi assalti di Bradford e Flaccadori non vanno a buon fine e la Dolomiti Energia è costretta ad alzare bandiera bianca. Finisce 95-88.

Gli highlights della partita

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner