News

IBSA Next Gen Cup, Girone C: Poser con 23 punti guida la Nutribullet Treviso al successo in volata contro il Banco di Sardegna Sassari

Fermata la rimonta della Dinamo che risale da -19 nell’ultimo periodo

IBSA Next Gen Cup, Girone C: Poser con 23 punti guida la Nutribullet Treviso al successo in volata contro il Banco di Sardegna Sassari

Banco di Sardegna Sassari - NutriBullet Treviso Basket: 85 - 92

Vitrifrigo Arena 06/05/2022 10:30

La Nutribullet Treviso batte il Banco di Sardegna Sassari nel match inaugurale della 2ª giornata del Girone C (nella foto Poser). Partono meglio i trevigiani grazie a Vettori (16 punti e 9 rimbalzi) presente in penetrazione al post-basso di Ronca (2-8). Per i sassaresi è il solo Tachiridis (21 punti e 7 rimbalzi) a rendersi costantemente pericoloso nei press del ferro e le due triple di Poser (23 punti, 5 rimbalzi e 4 recuperi) trascinano la Nutribullet sul +12. Successivamente, alcune accelerazioni di Pisano (10 punti e 4 recuperi) e Rtail (18 punti e 7 rimbalzi) - unita alla zona difensiva - riescono a rispondere al centro Falqueto (12 punti e 4 rimbalzi) e a tenere la Dinamo sotto con un margine in singola cifra (19-28 dopo 10’). La risalita sarda prosegue nel secondo periodo con Biolchini (14 punti, 5 rimbalzi e 5 recuperi) in cabina di regia e Rtail a creare e segnare dal palleggio: toccato il -2, tuttavia, la Dinamo fallisce il riaggancio perché Ronca (15 punti) torna a farsi sentire sotto canestro assieme a un buon Poser (32-40). La difesa a zona schierata da coach Carlini crea comunque grattacapi ai trevigiani che subiscono un 11-0 di parziale a firma ancora Rtail-Biolchini, sorpassando così gli avversari sul 43-40. A fine primo tempo, Torresani (5 punti) ridà vita alla Nutribullet e poi Poser risponde a Sanna (10 punti e 4 recuperi) sigillando il secondo periodo sul 46-51.
In avvio di ripresa, Treviso riesce a tenere dietro gli avversari grazie ai recuperi di Poser, all’accelerazione di Vettori e ai guizzi di Tadiotto (9 punti e 5 rimbalzi) e Guidolon (53-64). Per Sassari è ancora la coppia Biolchini-Tachiridis a combinare e poi una tripla di Sanna chiude il periodo sul 59-71, rispondendo a Poser e Ronca.

Il solo Gherardini (10 punti e 13 rimbalzi) però non riesce a tenere Sassari in scia e i liberi di Falqueto e Martin, unito a un recupero di Vettori, fanno scappare la Nutribullet sul 61-80. Proprio nel momento di difficoltà, Sanna e un presentissimo Gherardini in area riaprono la contesa. Una gran schiacciata di Rtail sigilla il 13-0 di parziale, prima che a 3’ dal termine, Torresani interrompa la siccità trevigiana in penetrazione (74-82). Tachiridis da rimbalzo in attacco appoggia poi anche il -3 Banco di Sardegna ma il palleggio arresto e tiro di Tadiotto e la bomba di Poser riallontano gli avversari (79-87 a 85” dalla fine). Nonostante un ulteriore tentativo di Rtail da tre punti, Vettori gli risponde con la stessa moneta, rendendo vano l’ennesimo canestro e fallo di Tachiridis. Finisce 85-92.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner