News

A|X Armani Exchange Milano, ufficiale l'estensione del contratto di Kyle Hines: "Io e la mia famiglia amiamo questa città, la società e la squadra"

“Ho scelto Milano per continuare a vincere: per me è l’unica cosa importante”

A|X Armani Exchange Milano, ufficiale l'estensione del contratto di Kyle Hines: "Io e la mia famiglia amiamo questa città, la società e la squadra"

La Pallacanestro Olimpia Milano comunica di aver raggiunto con Kyle Hines un accordo per estendere il suo contratto. Arrivato nell’estate del 2020 in due anni a Milano Hines ha vinto uno scudetto, una Supercoppa, due Coppe Italia e ha aiutato la squadra a raggiungere le Final Four di EuroLeague del 2021. “Siamo entusiasti che Kyle abbia deciso di prolungare la sua leggendaria carriera e di aver scelto di farlo ancora a Milano. Il suo esempio è di grande ispirazione per tutti noi e il suo apporto in campo sarà fondamentale per puntare agli obiettivi che ci siamo posti”, dice il general manager dell’Olimpia Christos Stavropoulos. “Milano è una città che io e la mia famiglia abbiamo imparato ad amare, mi piace questa società, mi piace giocare insieme a questo gruppo di ragazzi. Ho scelto Milano per continuare a vincere, che per me è l’unica cosa importante, sono felice di poter continuare qui”, dice Kyle Hines.

Kyle Hines, nato a Sicklerville il 2 settembre 1986, 1.98, ala-centro, è arrivato all’Olimpia nell’estate del 2020 proveniente dal CSKA Mosca. È stato nominato tre volte difensore dell’anno in EuroLeague, inclusa questa stagione. Nella stessa competizione, che ha vinto quattro volte, è primo di sempre per rimbalzi offensivi e canestri da due punti, secondo per stoppate. Ha superato anche i 3.000 punti segnati. Hines ha giocato un anno alla Camden Catholic High School, nel New Jersey e poi nei tre anni seguenti alla Timber Creek Regional High School. Nel suo anno da senior, è stato incluso nel secondo quintetto All-State ed è diventato il primo realizzatore di sempre della scuola. Nel 2004 è approdato a North Carolina-Greensboro, dove nel 2005 è stato nominato freshman dell’anno della Southern Conference e da junior è stato votato Giocatore dell’Anno della Southern Conference (20.9 punti, 9.0 rimbalzi per gara). Da senior ha segnato 19.2 punti con 9.1 rimbalzi a partita. Negli ultimi tre anni di college è sempre stato primo quintetto della Southern.

La sua carriera professionale è cominciata in Italia a Veroli dove ha vinto per due anni consecutivi la Coppa Italia di Legadue (16.9 punti e 8.6 rimbalzi di media nel primo anno, 18.5 punti e 8.1 rimbalzi nel secondo. Nel 2010 è approdato a Bamberg dove ha vinto Supercoppa, Coppa di Germania e campionato ed è stato MVP dei playoff (12.9 punti e 5.4 rimbalzi di media in EuroLeague). Nel 2011 è arrivato all’Olympiacos Pireo dove in due anni ha vinto l’EuroLeague due volte e il titolo greco nel 2012. Nel primo anno ha segnato 9.9 punti con 4.5 rimbalzi di media, nel secondo 9.4 punti e 6.0 rimbalzi. Nel 2013 è approdato al CSKA Mosca dove ha vinto l’EuroLeague altre due volte, nel 2016 e nel 2019, oltre a conquistare sei titoli della VTB League. È stato incluso nella squadra ideale del decennio di EuroLeague.

2022_giugno_12_brondi_195.JPG

A sottolineare ulteriormente la sua grandezza a tutto tondo, appena suonata la sirena finale di Gara 6, Kyle Hines (nella prima foto) è andato subito a cercare il suo rivale diretto nella serie, il centro Mam Jaiteh. Il francese era seduto sulla panchina in lacrime a sciogliere tutta la tensione e la delusione per la sconfitta in una serie così combattuta.

Hines quindi va ad alzare in piedi il suo avversario mentre cercava di nascondere le sue emozioni, gli sussurra qualcosa all'orecchio e cerca in qualche modo di consolarlo.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner