News

Givova Scafati, accordo con Julyan Stone

L'americano arriva nel club campano dopo la lunga esperienza all'Umana Reyer Venezia

Givova Scafati, accordo con Julyan Stone

La Givova Scafati è orgogliosa di annunciare l’ingaggio per la prossima stagione agonistica 2022/2023 nel campionato di massima serie italiana, dell’esperto cestista statunitense Julyan Stone, playmaker totale, dotato di notevole prestanza fisica e di grandi qualità difensive, oltre ad una innata capacità di far girare la squadra e di una buona visione di gioco.

Nato ad Alexandria (in Virginia, U.S.A.) il 7 dicembre del 1998, il neo tesserato gialloblù è alto 198 cm per 95 kg. È cresciuto cestisticamente negli Stati Uniti d’America prima nella High School di Dos Pueblos in California (fino al 2007) e poi all’Università del Texas a El Paso (NCAA), dove in quattro anni ha fatto registrare numeri straordinari, soprattutto nella statistica degli assist (3,5 il primo anno, 6,1 il secondo, 5,5 il terzo e 5,3 il quarto). Nel 2012 e 2013 ha giocato di DLeague con Idaho Stampede e Iowa Energy, prima di calcare i parquet della NBA con la casacca dei Denver Nuggets e dei Toronto Raptors. Risale al 2014/2015 la sua prima esperienza fuori dal paese natio, proprio in Italia con l’Umana Reyer Venezia (7,1 punti, 7,6 rimbalzi e 4,1 assist di media in 41 gare). La stagione successiva ha vestito la maglia dei Royal Hali Gaziantep in serie A turca, con cui ha disputato anche 12 incontri in FIBA Europe Cup (7 punti, 6,6 rimbalzi e 2,6 assist di media). Nel 2016/2017 il ritorno in patria per giocare 32 incontri in D-League con Fort Wayne Mad Ants (8,2 punti, 6,2 rimbalzi e 8,9 assist di media), prima di fare ritorno a Venezia nel febbraio 2017. La stagione successiva risponde positivamente alla chiamata in NBA degli Charlotte Hornets, prima di rifare capolino ancora una volta a Venezia, dove però stavolta resta per ben quattro stagioni di fila (5,6 punti, 5,8 rimbalzi e 3,6 assist di media nel 2018/2019; 2,7 punti, 5,4 rimbalzi e 3,1 assist di media nel 2019/2020; 5,5 punti, 5,6 rimbalzi e 2,3 assist di media nel 2020/2021; 4,9 punti, 4,4 rimbalzi e 2,1 assist di media nel 2021/2022), durante le quali si è messo anche in mostra anche Champions League (5,1 punti, 6,1 rimbalzi e 3,6 assist di media nel 2018/2019) e in Eurocup (5,0 punti, 4,3 rimbalzi e 2,6 assist nel 2020/2021; 4,7 punti, 3,3 rimbalzi e 2,6 assist nel 2021/2022).

Dichiarazione del responsabile dell’area tecnica Enrico Longobardi: «Avere un giocatore come Julyan è motivo di orgoglio e rappresenta le reali ambizioni di questa squadra, che non vuole essere una fugace apparizione in serie A. Avevamo bisogno di un leader e un uomo di grande esperienza e pensiamo di aver scelto il meglio possibile, il suo vissuto a Venezia da pluricampione d’Italia sicuramente ci darà una mano enorme nel raggiungere i nostri obiettivi».

Dichiarazione dell’atleta Julyan Stone: «Ho scelto Scafati perché tutti i membri della società con cui ho parlato mi sono apparsi fortemente motivati a crescere e irremovibili sull'essere mentalmente duri. Mi hanno chiarito che non è solo la società, ma anche i tifosi a condividere la stessa tenacia e passione. L'allenatore mi ha sfidato a crescere e ad essere più leader rispetto a quanto già lo sia, ed era esattamente ciò di cui avevo bisogno di sentirmi dire. Voglio divertirmi di nuovo a giocare a basket e penso che questo sia il posto perfetto per farlo. Ho intenzione di condividere con società e compagni una mentalità vincente, creando una nostra forte identità di squadra. I miei obiettivi sono vincere più partite possibili e crescere insieme, mattone dopo mattone. Sono grato al proprietario, al general manager e all'allenatore per aver creduto in me».

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner