News

Tezenis Verona, confermato Francesco Candussi per la prossima stagione

Tezenis Verona, confermato Francesco Candussi per la prossima stagione

3.541 minuti già vissuti in gialloblù e ora la prima esperienza in Serie A con la Tezenis Verona. Francesco Candussi continuerà a vestire la canotta gialloblù anche nella stagione sportiva 2022-2023 che segnerà il ritorno nella massima serie della Scaligera Basket dopo 20 anni di assenza. 

48 le presenze totali nella stagione appena conclusa con la promozione in Serie A e una media realizzativa che ha sfiorato i 10 punti per match. Candussi, a Verona dalla stagione 2018-2019, ha totalizzato 156 presenze con un impiego medio di 22.6 minuti per gara, e un fatturato di 12 punti per match e 6 rimbalzi.

LE DICHIARAZIONI

Giorgio Pedrollo (vicepresidente): “Francesco è un professionista e una persona squisita ed intelligente. In lui abbiamo sempre visto un giocatore con numeri e possibilità anche durante qualche momento di difficoltà; finalmente credo abbia fatto un passo importante per diventare un giocatore di un certo livello. L’abbiamo visto proprio durante i playoff giocando ad un ottimo livello, oltre che offensivo, anche difensivo e di fisicità. Siamo convinti che se continuerà su questa strada, pur con un periodo di ambientamento nella massima categoria, darà a noi ma anche a se stesso delle grandi soddisfazioni”. 

Alessandro Ramagli (allenatore): “Giocatore che ha già assaggiato la Serie A quando era molto giovane e che ritorna ora per dimostrare di poterci stare con autorevolezza, con le sue armi e con le sue caratteristiche tecniche confermando e certificando il suo processo di crescita. Come per tanti giocatori lunghi è stato un processo abbastanza lungo e diluito nel tempo nel campionato di Serie A2 durante le varie esperienze ma che ora sembra sia arrivato il giusto momento di mettersi alla prova al piano superiore portando con se quel bagaglio di esperienze che ha avuto modo di maturare”.

Francesco Candussi (giocatore): “Conquistare la Serie A è stato il raggiungimento di un obiettivo davvero importante per noi giocatori, per lo staff e per tutta la società. Dal mio arrivo a Verona alla promozione, il percorso è stato travagliato con momenti più e meno positivi. Ora dobbiamo anche goderci questo risultato assieme alla società e alla città che dopo 20 anni torna nella massima serie. Dobbiamo essere consapevoli che ci sarà tanto lavoro da fare giorno dopo giorno, la nuova stagione sarà un percorso che affronteremo con il sorriso e con il massimo impegno”.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner