News

Openjobmetis Varese, ingaggiata la guardia ex NBA Markel Brown

Il classe ’92 è alla sua prima esperienza in Italia

Openjobmetis Varese, ingaggiata la guardia ex NBA Markel Brown

È con entusiasmo che Pallacanestro Varese annuncia di aver trovato un accordo con Markel Brown che il prossimo anno indosserà la canotta della Openjobmetis. Giocatore statunitense classe ’92, Brown è un atleta esplosivo, completo e versatile che vanta più di cento partite in NBA (Brooklyn Nets e Houston Rockets) ed una discreta esperienza europea (ha giocato in Eurolega, EuroCup e FIBA Europe Cup). Lo scorso anno era ad Anversa, squadra con la quale ha messo a referto 13.2 punti, 3.6 rimbalzi e 3 assist di media a partita. 

Michael Arcieri, General Manager Pallacanestro Varese: «L’allestimento del nostro roster oggi fa un altro importante ed entusiasmante passo in avanti. Markel è un giocatore di incredibile esperienza avendo giocato in NBA, G-League e in Europa. È un giocatore davvero speciale capace di impattare sulle partite in tanti modi grazie ad un atletismo importante che si coniuga perfettamente ad un repertorio offensivo raffinato ed una innata versatilità difensiva. Il suo carisma ed il suo altruismo influenzeranno enormemente i suoi compagni e la cultura della Pallacanestro Varese. Siamo entusiasti del suo arrivo ed accogliamo lui e tutta la sua famiglia con il più caloroso benvenuto»

Carriera
Nato il 29 gennaio 1992 ad Alexandria (Louisiana), Brown inizia a giocare a pallacanestro nella sua città natale dove frequenta la Peabody Magnet High School chiudendo l’anno da senior a 32 punti, 10 rimbalzi, 5 assist, 3 stoppate e 3 rubate di media a partite. Cifre mostruose che lo portano sotto le luci della ribalta e che gli permettono di andare a giocare alla Oklahoma State University dove, anno dopo anno, migliora le proprie cifre e le proprie percentuali chiudendo la carriera collegiale con una stagione da 17.2 punti (38% da 3), 5.3 rimbalzi e 3 assist di media a partita. Nel 2014 viene scelto alla quarantaquattresima chiamata del Draft dai Minnesota Timberwolves salvo poi essere ceduto a Brooklyn lo stesso giorno. Con i Nets gioca più di cento partite in due stagioni (trenta delle quali partendo da titolare) mettendo a referto oltre 6 punti, 2 rimbalzi e 1.5 assist ad allacciata di scarpe con un career high di 23 punti datato 5 marzo 2016 nella sconfitta contro Minnesota. La stagione successiva passa al Khimki Mosca dove fa il suo esordio anche in EuroCup, ma nel 2017-2018 torna in USA dove prima si mette in mostra in G-League con la maglia degli Oklahoma City Blue (17.4 punti, 4.4 rimbalzi e 2.5 assist a partita) e poi, da gennaio, con quella dei Vipers di Rio Grande Valley (16 punti, 5 rimbalzi e 3.2 assist) dove viene allenato dall’attuale coach della Openjobmetis Matt Brase. Nel 2018-2019 gioca per il Darüşşafaka Istanbul (squadra con la quale disputa anche l’Eurolega), mentre la stagione successiva torna a rivestire la casacca degli Oklahoma City Blue. Nel 2020-2021 è in Israele nelle fila dell’Hapoel Eilat mentre la scorsa annata ha giocato per Anversa squadra con la quale ha disputato anche la FIBA Europe Cup.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner