News

Il presidente Vazzoler analizza il mercato della Nutribullet Treviso: “Abbiamo giocatori che possono dare molto ai compagni e con possibilità di crescita individuale"

Il numero uno del club veneto ha fatto il punto su “La Tribuna di Treviso”

Il presidente Vazzoler analizza il mercato della Nutribullet Treviso: “Abbiamo giocatori che possono dare molto ai compagni e con possibilità di crescita individuale"

A Silvano Focarelli su “La Tribuna di Treviso”, il presidente Paolo Vazzoler traccia una linea sul mercato appena chiuso della sua Nutribullet Treviso: “Credo siano tutti giocatori che possano dare molto ai loro compagni. E Marcelo Nicola dovrà saper trovare l'equilibrio necessario per farli stare assieme. Non ci sono doppioni, ognuno ha la sua identità, è diverso dall'altro e ciò per il coach potrebbe diventare un vantaggio, per adeguare i quintetti al momento della partita. Vedo anche tanta possibilità di crescita individuale, a parte forse Banks al quale chiediamo di essere quello che è sempre stato, un grandissimo professionista: TvB potrebbe essere lo strumento ideale per dimostrare il valore di ciascuno. Anche perché, vista la pallacanestro che Marcelo vuole esprimere, le rotazioni saranno molto frequenti e ci sarà spazio per tutti”.

La scommessa più intrigante è quella di Michael Jantunen: “Giocatore emergente, tutto da scoprire e molto cercato: ci ha accettato anche senza la Coppa, ha capito che Treviso può diventare una bella opportunità. Da ciò che sappiamo è un ragazzo decisamente interessante. Gli altri? Tutti hanno lanciato messaggi, spero non di circostanza, e da loro mi attendo, come dicevo prima, una certa crescita. Sorokas ha buona esperienza del nostro campionato, Zanelli ha dimostrato una grande volontà di tornare a Treviso, Iroegbu ha grossa personalità e se andiamo a vedere la sua carriera, ogni anno ha messo un tassello. Cooke è verticale, gioca bene sugli scarichi e negli spazi che gli concedono, ha stazza e atletismo. Buono il suo ultimo anno in Israele, che adesso vorrà ripetere anche in Italia”.

Il target della stagione è la salvezza: “Il primo obiettivo è quello: tante squadre sono ancora un cantiere aperto ma vedo una grande forbice fra le prime 4-5 e le altre. Comunque in campo siamo sempre cinque contro cinque…”.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner