News

La Dolomiti Energia Trentino chiude il roster firmando Drew Crawford

L'americano è stato MVP della stagione 2018/19 con la canotta di Cremona

La Dolomiti Energia Trentino chiude il roster firmando Drew Crawford

Andrew Eugene Crawford è un giocatore della Dolomiti Energia Trentino: i bianconeri completano così il proprio roster per la stagione 2022-23 con l’ala statunitense classe 1990, MVP del campionato di Serie A e della Final Eight di Coppa Italia nella stagione 2018-19 quando vestiva la maglia di Cremona.

Crawford, attualmente aggregato al Maccabi Tel Aviv per questo periodo di preseason, onorerà l’accordo sottoscritto nei giorni scorsi con il prestigioso club israeliano fino al torneo di Atene, e arriverà quindi a Trento la settimana prima dell'inizio del campionato di Serie A.

“Drew”, questo il nome con cui è conosciuto dagli appassionati del basket europeo, è nato a Naperville (Illinois) il 18 ottobre di 32 anni fa, ed è un giocatore di assoluto valore e di grande esperienza nelle principali leghe europee. Dopo aver chiuso i cinque anni di college a Northwestern University (uno dei quali passato lontano dai campi a causa di un infortunio alla spalla) con una stagione da 15,7 punti e 6,3 rimbalzi di media, Crawford ha debuttato da “pro” in G-League, dove con i Birmingham Squadron ha segnato 16,0 punti di media. Nel 2015-16 la prima esperienza Oltreoceano in Israele, difendendo i colori del Bnei Herzeliya (15,8 punti e 4,9 rimbalzi a partita): la stagione successiva è in Germania, al Ludwigsburg, dove contribuisce con 9,1 punti di media in 44 apparizioni tra campionato tedesco e BCL, coppa in cui raggiunge i quarti di finale. Nell’estate del 2017 decide di tornare in Israele, questa volta al Maccabi Rishon LeZion, con cui è protagonista di un’altra ottima stagione da 16.4 punti e 4.8 rimbalzi a serata.

Prestazioni che gli valgono la chiamata della Vanoli Cremona: agli ordini di coach Meo Sacchetti Crawford gioca una stagione stellare in cui con 17,5 punti di media è protagonista assoluto del campionato italiano (vincendo il titolo di MVP della regular season e raggiungendo la semifinale scudetto) e della Coppa Italia, che vince ottenendo anche il premio di MVP delle Final Eight di Firenze.

Figlio del grande arbitro NBA Dan, Crawford in Italia ha lasciato il segno non solo a Cremona, ma anche a Milano, dove ha firmato nel febbraio 2020 giocando 7 partite di Eurolega dopo una breve partentesi al Gaziantep in Turchia; e a Brescia, dove nel 2020-21 ha segnato in doppia cifra di media in Serie A e debuttato in EuroCup con 12,1 punti a partita in 9 apparizioni.

Lo scorso anno Drew ha rappresentato Andorra, avversaria per due volte della Dolomiti Energia in sfide di coppa: l’ala statunitense ha chiuso la stagione a 9,2 punti di media in ben 51 partite ufficiali, in cui ha contribuito al raggiungimento delle semifinali di EuroCup degli andorrani.

LELE MOLIN (Allenatore DOLOMITI ENERGIA BASKET TRENTINO): «Siamo molto felici e soddisfatti di avere un giocatore dell’esperienza e del valore di Drew Crawford per completare il nostro roster: è un giocatore che ci eravamo prefissati di portare a Trento, che corrisponde al profilo tecnico e umano che stavamo cercando. Il suo arrivo conferma una volta di più il grande impegno e gli sforzi del club di questa estate per allestire una squadra il più competitiva possibile, pronta ad affrontare una stagione di rivincite con grande motivazione».

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner