News

Openjobmetis Varese – Banco di Sardegna Sassari domenica alle 19.30, 34ª sfida tra i due club

La Dinamo è avanti 19-14 nei precedenti

Openjobmetis Varese – Banco di Sardegna Sassari domenica alle 19.30, 34ª sfida tra i due club

Openjobmetis Varese - Banco di Sardegna Sassari : 87 - 81

Palasport “Lino Oldrini” 02/10/2022 19:30

L’Openjobmetis Varese inizia ufficialmente la propria stagione ospitando il Banco di Sardegna Sassari reduce dal k.o. in finale contro la Virtus Segafredo Bologna nella Frecciarossa Supercoppa 2022.

I biancorossi hanno cambiato coach affidandosi all’americano e debuttante in Serie A Matt Brase e confermato gli italiani della passata stagione (Woldetensae, De Nicolao, Librizzi, Virginio, Ferrero e Caruso) e il portoricano Reyes. I volti nuovi sono invece il playmaker Colbey Ross, la guardia Markel Brown, l’ala Jaron Johnson e il centro Tariq Owens.

I sardi hanno lasciato la guida tecnica nelle mani di Piero Bucchi e hanno confermato gran parte del roster della passata stagione (Robinson, Kruslin, Gandini, Devecchi, Treier, Chessa, Bendzius, Stefano Gentile e Diop) mentre i volti nuovi sono il playmaker Chris Dowe, l’ala Jamal Jones e il centro Chinanu Onuaku.

Dove vederla: domenica 2 ottobre 2022 ore 19.30, Eleven Sports

Arbitri: Saverio Lanzarini, Alessandro Perciavalle, Andrea Valzani

I PRECEDENTI

Questa sarà la 34ª sfida tra le due squadre in Serie A.

Sassari è avanti nel computo totale dei precedenti per 19-14 ma, considerando solo le sfide disputate a Varese, prevale l’equilibrio (8-8).

Nella scorsa stagione, la Dinamo ha vinto tutte e 4 le gare giocate contro l’Openjobmetis tra  campionato e Supercoppa.

GLI ASSENTI

Openjobmetis Varese – Matteo Librizzi non sarà disponibile per un trauma distorsivo al ginocchio sinistro

Banco di Sardegna Sassari – Kaspar Treier è out per un infortunio al gomito destro.
Giacomo Devecchi non sarà della partita per un infortunio.

GLI EX

Banco di Sardegna Sassari – Luca Gandini ha fatto registrare 19 presenze in biancorosso nel campionato nella stagione 2019/20.

LE DICHIARAZIONI

Matt Brase, coach Openjobmetis Varese: “Affrontiamo Sassari che è una squadra molto forte. Dal primo giorno di raduno abbiamo lavorato con l'obiettivo di migliorare giorno dopo giorno perfezionando poi i meccanismi grazie alle amichevoli che abbiamo affrontato. La gara di domenica, però, non è un punto di arrivo, bensì è una tappa di un cammino molto lungo alla quale ci arriviamo nelle condizioni in cui avevamo previsto di essere. Non abbiamo grandi indicazioni tattiche, vogliamo solo andare in campo e fare la nostra pallacanestro cercando di migliorare. Ovviamente sappiamo che di fronte abbiamo un'avversaria dal grande valore, ma non ci sono grossi adattamenti rispetto alle differenti squadre che affronteremo settimana dopo settimana. Onuaku? Ogni giocatore ha le proprie caratteristiche fisiche e tecniche, ma noi sappiamo chi siamo; non vince necessariamente chi ha la somma più alta delle altezze dei giocatori”.

Piero Bucchi, coach Banco di Sardegna Sassari: "Varese è una squadra frizzante, “sgusciante” passatemi il termine, tutti sono in grado di costruirsi un tiro e giocano un basket ad elevata intensità. Dovremo essere bravi in difesa e nella transizione ma anche ad essere molto equilibrati in attacco senza forzare ma avendo pazienza".

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner