News

Christon e Filloy trascinano la Bertram Yachts Tortona nella vittoria in rimonta contro la Dolomiti Energia Trentino

Decisivo il 23-4 di parziale nell’ultimo periodo

Christon e Filloy trascinano la Bertram Yachts Tortona nella vittoria in rimonta contro la Dolomiti Energia Trentino

Bertram Yachts Derthona Tortona - Dolomiti Energia Trentino : 76 - 70

PalaEnergica Paolo Ferraris 02/10/2022 17:00

La Bertram Yachts Tortona batte, grazie ad un grande ultimo periodo, la Dolomiti Energia Trentino. Gli ospiti iniziano con un piglio migliore, trascinati dalla versatilità di Atkins (12 punti e 11 rimbalzi) e dalla prima bomba di giornata di Lockett (4-9). Nonostante gli squilli in apertura di Daum (15 punti e 9 rimbalzi) e Cain (7 punti), la Dolomiti Energia muove meglio la palla e piazza un break di 2-11 tragato principalmente Grazulis (17 punti e 11 rimbalzi) e Flaccadori (19 punti, 8 rimbalzi, 8 palle perse e 3 assist) con le sue penetrazioni (8-20). Un paio di incursioni del playmaker dell’Aquila valgono anche il massimo vantaggio sul +15 prima che un post-basso di Radosevic e un’accelerazione di Candi (8 punti) sigillino il quarto di apertura sul 14-25. Il parziale del Derthona viene prolungato dalla bomba di Filloy (15 punti, 4/8 da tre) ma una palla persa di Harper e la conseguente schiacciata di Lockett (9 punti) rimettono l’inerzia nelle mani della Dolomiti Energia (17-29). La Bertram Yachts cerca di aprire l’area per le potenti penetrazioni di Harper, Trento risponde colpo su colpo grazie a un concretissimo Grazulis e poi le bombe di Severini e Daum riportano Tortona in singola cifra di svantaggio (27-36). Sul finire del tempo, tuttavia, la formazione di coach Molin torna a punire gli avversari da lontano trascinata da Flaccadori e Lockett, siglando il nuovo massimo vantaggio sul +15 (29-44).
Nel secondo tempo, la Bertram Yachts cambia faccia, trascinata da un Christon (18 punti, 4 assist e 4 rimbalzi) finalmente incisivo in penetrazione e la rubata di Filoni del 38-47. Trento però non si deconcentra e si affida alle sue torri Grazulis e Atkins per non perdere la Trebisonda e mantenere le distanze (40-51). Grazie a Daum e al suo post-basso per ricucire sul -8, Flaccadori da leader replica con un mentalmente importante gioco da quattro punti e il duo Crawford-Udom si fa valere nei pressi del ferro per rispondere a Udom (48-61). Sul finire del periodo, dopo un botta e risposta tra Crawford (6 punti e 7 rimbalzi) e Candi, Forray sigla la bomba che tiene ancora alto l’entusiasmo dei trentini (53-66).

Ad inizio quarto periodo, il Derthona cerca di prendere emotivamente in mano il pallino della partita e lo fa affidandosi alla versatilità della coppia di lunghi Severini – Daum, oltre che all’orgoglio di Candi. Il 7-0 di parziale dei padroni di casa si interrompe grazie al gioco a due tra Flaccadori ed Atkins ma il post-basso di Cain e una tripla di Christon in contropiede sigla il -5 a 4’ dal termine. La rimonta si completa poi a poco più di 120” dopo un appoggio solitario di Christon e la quarta tripla di giornata di Filloy (70-70). A firmare il sorpasso ci pensa poi Christon, che punisce i brutti attacchi trentini con l’1vs1 del +2 con 60” da giocare. La seguente palla persa di Flaccadori non permette ai piemontesi di scuotersi, Cain ne trae vantaggio siglando la coppia di liberi del 74-70. Lockett fallisce la bomba dell’eventuale riavvicinamento e Christon dalla lunetta sigilla la vittoria della Bertram Yachts. Finisce 76-70.

Gli highlights della partita

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner