News

Carpegna Prosciutto Pesaro, l’entusiasmo di Tambone: “Cerchiamo di sfruttare il momento di grande entusiasmo. Repesa? Pretende tanto ma mette tutti a proprio agio”

L’esterno italiano è stato intervistato su “Il Resto del Carlino – Pesaro”

Carpegna Prosciutto Pesaro, l’entusiasmo di Tambone: “Cerchiamo di sfruttare il momento di grande entusiasmo. Repesa? Pretende tanto ma mette tutti a proprio agio”

Intervistato da Elisabetta Ferri su “Il Resto del Carlino – Pesaro”, Matteo Tambone ha parlato della convivenza super con Jasmin Repesa: “Con il coach ho un ottimo rapporto, lui riesce veramente a mettere a suo agio tutti. Da fuori sembra un omone grande e grosso che mette paura, in realtà non trasmette ansia a nessuno, è sempre positivo. Pretende tanto, questo sì, ma un giocatore non può certo spaventarsi per questo. Io lo conosco da più tempo, so che quello che vuole, come posizionarmi in difesa e quale giocata vorrebbe che chiamassi, questo mi rende le cose più semplici”.

Dopo i primi due successi stagionali con Trieste e Venezia, l’entusiasmo è alle stelle: “Si respira una grande atmosfera e credo che vada sfruttato il momento, non per cullarsi sugli allori ma per allenarsi ancora più duramente e con convinzione. Abbiamo fatto vedere del buon basket, ma per ora non abbiamo fatto altro che prenderci quattro punti, la stagione è appena agli inizi quindi dobbiamo comunque rimanere tranquilli e cercare di migliorare dove siamo più carenti, ad esempio sui rimbalzi difensivi”.

Tambone era già fiducioso prima dell’inizio della stagione: “Avevo già detto prima del via che ritenevo questa squadra la più completa da quando sono a Pesaro, sia per capacità individuali e coralità del gruppo, che è davvero molto solido. Ma non dobbiamo rilassarci”.

E ora la sfida con la Bertram Yachts Tortona di sabato (ore 20.00, diretta su Eleven Sports): “Sarà una sfida difficilissima, an che per il fatto che coach Ramondino prepara bene le partite su ogni schema avversario. Ci assomigliano nello stile di gioco perché con Cain e Filloy usano spesso l'handoff con il lungo che esce, come da noi Kravic. In più è una piazza molto appassionata e ci aspetta un palasport gremito, quindi anche l'aspetto ambientale avrà il suo peso”.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio