News

Givova Scafati - Tezenis Verona, Julyan Stone festeggia la 200ª presenza in Serie A

Questa partita vedrà anche il debutto di David Logan con la canotta gialloblu

Givova Scafati - Tezenis Verona, Julyan Stone festeggia la 200ª presenza in Serie A

Givova Scafati - Tezenis Verona : 92 - 87

PalaBarbuto 23/10/2022 18:30

Sfida tra le due neopromosse al PalaBarbuto tra Givova Scafati e Tezenis Verona. I campani hanno perso nell’ultima giornata a Brescia mentre i veneti sono stati sconfitti lo scorso sabato dalla Virtus Bologna.

Dove vederla: domenica 23 ottobre ore 18.30, Eleven Sports

Arbitri: Lorenzo Baldini, Fabrizio Paglialunga, Marco Catani

LA CURIOSITÀ

Julyan Stone è alla presenza numero 200 in Serie A.

GLI ASSENTI

Tezenis Verona – Francesco Candussi è in dubbio per la partita.

GLI EX

Givova Scafati – Iris Ikangi ha giocato alla Scaligera in Serie A2 nelle annate 2017/18 e 2018/19, completando un totale di 56 partite e realizzando 2.7 punti in 11.3 minuti di impiego medio.

LE DICHIARAZIONI

David Logan, guardia Givova Scafati: “Fisicamente sono a posto. A casa mi stavo allenando duramente, non ero fermo completamente e quindi non ho avuto difficoltà ad ambientarmi a Scafati, sia con la città, che con i nuovi compagni e lo staff tecnico, cercando di inserirmi al meglio nei nuovi schemi di gioco. La partita di domenica contro Verona è molto importante, dobbiamo vincerla a tutti i costi. Conosco Imbrò tra i giocatori del nostro prossimo avversario, che a prescindere dal suo valore, dobbiamo assolutamente battere. Come riuscirci? Semplice, realizzando un punto più”.

Alessandro Ramagli, coach Tezenis Verona: “Scafati è una squadra con una forte importa americana, 5 giocatori molto esperti dei campionati in Europa, e in particolare di quello italiano, a cui se ne aggiunge un sesto nella prossima partita che è David Logan. Assieme c’è un core formato dal gruppo dei giocatori italiani che hanno vinto la passata stagione. Una squadra che ha avuto un inizio da far tremare i polsi con due partite in trasferta sui campi di Venezia e Brescia mentre in casa hanno giocato contro Milano. La Givova è stata comunque competitiva, si è dimostrata solida a rimbalzo ed è riuscita a contestare i tiri sul perimetro. Sarà una partita dura e difficile, avremo bisogno della nostra miglior performance difensiva e del nostro miglior impatto al rimbalzo”.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio