News

Openjobmetis Varese, la crescita di Woldetensae: “In Serie A fa la differenza la mentalità dei giocatori. Brase? Ha grande professionalità e rispetto del ruolo”

L'esterno italiano è stato intervistato su "Tuttosport"

Openjobmetis Varese, la crescita di Woldetensae: “In Serie A fa la differenza la mentalità dei giocatori. Brase? Ha grande professionalità e rispetto del ruolo”

Intervistato da Damiano Franzetti su “Tuttosport”, Tomas Woldetensae è tornato alla carica grazie alla prestazione da 14 punti sul parquet della UNAHOTELS Reggio Emilia, trascinando la sua Openjobmetis Varese alla vittoria dopo i due k.o. con Brescia e Trento: “Sì, volevamo toglierci la "nuvoletta di Fantozzi" da sopra la testa: questa volta siamo riusciti a evitare il rientro degli avversari. Abbiamo imparato dai nostri errori precedenti e dimostrato che questa squadra ha del potenziale: siamo stati bravi a restare concentrati sino alla sirena”.

Woldetensae ha poi descritto Matt Brase e le sue qualità da allenatore: “Innanzitutto è un coach che, come è stato detto, fa risaltare molto le dinamiche del basket americano che fanno parte della sua formazione. È molto sicuro delle sue tattiche e del suo gioco, è pacato nel modo di porsi e non è di quelli che urlano quando si commette un errore. Ha grande professionalità e rispetto del proprio ruolo e si aspetta che i giocatori, alla stessa maniera, rispettino le consegne. Credo infine che sia stata una grande mossa affiancargli un tecnico di alto livello come Paolo Galbiati. Lavorano di concerto e sono affiatati anche se poi chiaramente Matt ha l'ultima parola”.

Proprio coach Brase gli ha ribadito la propria fiducia nei suoi confronti la scorsa settimana: “Una cosa che ho imparato in questi mesi trascorsi in Serie A è che a fare la differenza è la mentalità dei giocatori. Avere confidenza con il gioco ti porta a raggiungere livelli superiori: sentire su di sé la fiducia dell’allenatore è sempre positivo, incentiva questa confidenza. Mi ha fatto piacere sentire le parole di Brase, come anche essere stato confermato in quintetto base”.

Infine, Woldetensae ha parlato di un giocatore da cui prende ispirazione: “Una premessa: al di fuori delle mie partite, salvo se mi ritrovo con i compagni di squadra, non guardo spesso il basket altrimenti rischierei di pensarci troppo. Detto questo, un "collega" sempre interessante è Amedeo Della Valle: pur con un fisico di minore impatto rispetto al mio sa sempre sfruttare al meglio le situazioni in campo”.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio