News

Trieste e le partenze ad handicap nella sua storia

Nel capoluogo friulano gli appassionati di basket hanno già fronteggiato avvii di stagione non semplici

Trieste e le partenze ad handicap nella sua storia

Non è stato un inizio di Serie A UnipolSai 2022/2023 particolarmente ricco di soddisfazioni quello della Pallacanestro Trieste 2004, squadra che, dopo le prime quattro giornate di stagione regolare, non è ancora riuscita sbloccarsi.

Nelle sfide contro Carpegna Prosciutto Pesaro, Virtus Segafredo Bologna, Umana Reyer Venezia e Bertram Yachts Derthona Tortona, la formazione di coach Legovich ha sempre mancato l’appuntamento con il primo successo stagionale restando così a quota zero punti in classifica con un record di 0 vinte e 4 perse.

Non è la prima volta che a Trieste, nella storia della pallacanestro cittadina in Serie A, ci si trova a fare i conti con una situazione del genere. Andando indietro nel tempo infatti, emerge come già in altri due momenti la squadra locale sia stata chiamata a risollevarsi dopo una partenza ad handicap frutto di quattro k.o. nelle prime quattro giornate di campionato.

Le stagioni in questione sono quelle 1983/84 e 1994/95, annate dove, in entrambe le occasioni, dopo un avvio infelice l’allora Pallacanestro Trieste ha rialzato la china riuscendo alla fine non solo a mantenere la categoria ma anche a togliersi discrete soddisfazioni nei tornei che la vedevano impegnata.

In particolare, in quegli anni, la società friulana ha raggiunto tutte e due le volte i quarti di finale di Coppa Korac (eliminata dopo le gare del Gruppo B contro Tours, Saragozza e Sibenka nel 1983/84, estromessa nel doppio confronto con Caceres nel 1995), mentre in Coppa Italia in un caso è arrivata un’eliminazione agli ottavi (contro Reggio Emilia nel 1984) e nell’altro una sconfitta di misura in finale contro la Benetton Treviso (vittoriosa 81-77 nell’ultimo atto del torneo 1995).

Per quanto riguarda il campionato invece, nelle stagioni di riferimento la prima Bic e poi Illycaffè Trieste ha concluso tutte e due le volte il proprio cammino nella massima serie al 12° posto (l’ultimo utile per evitare la retrocessione) sbloccandosi sempre alla quinta giornata e sempre in trasferta.

Ventotto anni dopo, Trieste, con la rifondata Pallacanestro 2004, vede nuovamente un proprio club fronteggiare uno 0-4 in Serie A, un record questo che Frank Gaines e compagni proveranno a raddrizzare andando anche loro a caccia della prima affermazione in campionato lontano dal Friuli, sul parquet del PalaBarbuto.

Qui, nel prossimo turno, la formazione biancorossa sarà opposta alla GeVi Napoli di coach Buscaglia in una sfida non semplice che, tuttavia, potrebbe rappresentare il viatico giusto per tornare a navigare verso acque più tranquille e dare una netta inversione di tendenza alla propria stagione.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio