News

Carpegna Prosciutto Pesaro, il d.s. Cioppi e l’arrivo di Gudmundsson: “Cercavamo un giocatore con qualità morali e conoscenza del nostro campionato"

Il dirigente del club biancorosso ha parlato sul “Corriere Adriatico Pesaro”

Carpegna Prosciutto Pesaro, il d.s. Cioppi e l’arrivo di Gudmundsson: “Cercavamo un giocatore con qualità morali e conoscenza del nostro campionato"

Dopo aver sottoscritto per tre mesi il contratto con l’ex Fortitudo Bologna Jon Axel Gudmundsson, il direttore sportivo della Carpegna Prosciutto Pesaro ha così commentato l’arrivo dell’islandese in sostituzione dell’infortunato Matteo Tambone: “Gudmundsson come sapete ha già giocato in Italia e noi avendo due assenze nel reparto esterni, visto che Delfino è ancora fuori e Tambone è ingessato avevamo bisogno di un giocatore che ci permettesse di non sovraccaricare il resto del gruppo in modo da non rischiare di incappare in infortuni. Per prima cosa siamo andati alla ricerca di un giocatore che in primis fosse una ottima persona, visto che questo gruppo ha una alta etica del lavoro e si trova bene insieme e cresce ogni giorno. Quindi ci serviva un giocatore che avesse alte qualità morali e sotto questo punto di vista sia coach Jasmin Repesa, Leonardo Totè e Vasilis Charalampopoulos ci hanno parlato molto bene di Gudmundsson che ha grande etica del lavoro. Inoltre, ci serviva un giocatore che già conoscesse il campionato italiano, visto che essendo la stagione ormai iniziata non avremmo avuto tempo di imparare ad un giocatore magari per la prima volta in Italia l'importanza di non retrocedere a tante altre cose. Jon Axel anche se ha frequentato il college in America, ha comunque giocato in Nazionale e conosce già tutto del nostro campionato; quindi, avrà bisogno del solo tempo per conoscere i suoi nuovi compagni di squadra. Con Gudmundsson torneremo ad essere almeno 9 giocatori e questo ci permetterà di poter giocare la nostra pallacanestro fatta di corsa e aggressività. Inoltre essendoci fisicamente ci aspettiamo un grande apporto difensivo, ed in attacco ha caratteristiche simili a quelle di Matteo Tambone”.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio