Recap

L’Happy Casa Brindisi supera l’Umana Reyer Venezia trascinata dai 28 punti di Reed

Anche Mascolo e Burnell vanno in doppia cifra per i pugliesi

L’Happy Casa Brindisi supera l’Umana Reyer Venezia trascinata dai 28 punti di Reed

Happy Casa Brindisi - Umana Reyer Venezia : 75 - 63

PalaPentassuglia 04/12/2022 12:00

L’Happy Casa Brindisi torna alla vittoria battendo l’Umana Reyer Venezia (alla terza sconfitta consecutiva) nel lunch match della 9ª giornata. Dopo un primo palleggio arresto e tiro segnato da Parks (7 punti), Perkins (7 punti) e Reed (28 punti, 5 rimbalzi, 7 falli subiti e 30 di valutazione) si fanno sentire sotto il ferro avversario e Burnell realizza la bomba del 7-2. Aldilà di una schiacciata solitaria in contropiede di Parks (innescata da Granger), Venezia non trova ritmo in attacco e Brindisi amplia le distanze cavalcando il post-basso di Perkins e Burnell (10 punti e 5 rimbalzi), oltre ai liberi di Mascolo (13-4). Nel finale di periodo, Watt (7 punti e 4 rimbalzi) sblocca gli ospiti dalla rimessa ma Reed - tra backdoor e jumper dalla media distanza realizzato - porta l’Happy Casa avanti in doppia cifra sul (17-6). Dopo i liberi del +13 realizzati da Reed, Spissu (9 punti e 4 assist) sale di livello segnando da lontano e assistendo Freeman (14 punti e 4 rimbalzi) per i canestri che rimettono in scia la Reyer (22-15). Successivamente, Freeman e Bowman si scambiano dei colpi in penetrazione, Parks accorcia con il gioco da tre punti del -6 e poi le bombe di Freeman e Spissu avvicinano ulteriormente gli ospiti a Riismaa e compagni (28-26). Al termine del tempo, ancora Freeman da oltre l’arco fa mettere la testa avanti agli ospiti, prima che Mascolo (14 punti e 6 rimbalzi) risponda immediatamente con la stessa moneta (31-29 dopo 20’).
In avvio di ripresa, lo scatenato Reed sigla tutto da solo un (8-2) di break replicando al fade-away dell’ex Willis e poi Burnell appoggia in solitaria il layup del (41-33). Watt e Granger (16 punti e 5 assist) provano a caricarsi l’Umana Reyer sulle spalle ma l’inarrestabile Reed nel cuore dell’area e una bomba di Mascolo mantengono l’Happy Casa sul +8. Nella fase conclusiva del quarto, Reed – tra assist per Bayehe e liberi realizzati – riporta i padroni di casa ancora con un vantaggio in doppia cifra, sebbene successivamente Tessitori da rimbalzo in attacco e Spissu con una tripla in transizione firmino il (52-47).

Brindisi resta comunque in controllo della partita, trascinata da una pesante bomba di Burnell e dalla solita energia di Riismaa e Mascolo; proprio quest’ultimo intercetta un passaggio di Brooks e vola ad affondare dall’altra parte del campo il (61-49). Dopo un timeout chiamato da coach De Raffaele, Granger ci prova in penetrazione, Bayehe appoggia in taglio e poi l’ennesima folata di Reed vale il +14 a 4’ dal termine. Gli assalti conclusivi dell’asse Granger (autore di due triple in un battibaleno) - Watt non riesce a riaprire una contesa sigillata da Riisma e dagli 1vs1 di Reed. Finisce (75-63).

Gli highlights della partita

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio