Recap

Flaccadori e Atkins decisivi, la Dolomiti Energia Trentino supera l'EA7 Emporio Armani Milano in volata

Luwawu-Cabarrot e Davies sprecano le opportunità che sarebbero valse il sorpasso nel finale di partita per i biancorossi

Flaccadori e Atkins decisivi, la Dolomiti Energia Trentino supera l'EA7 Emporio Armani Milano in volata

Dolomiti Energia Trentino - EA7 Emporio Armani Milano : 77 - 75

BLM Group Arena 18/12/2022 17:00

La Dolomiti Energia Trentino fa il colpaccio e batte l’EA7 Emporio Armani Milano nell’11ª giornata. Avvio sprint dei bianconeri che siglano un 7-0 di break firmato da Flaccadori (19 punti. 6 assist e 5 rimbalzi), Grazulis (8 punti) e la bomba di Lockett (13 punti e 5 rimbalzi). Dopo un timeout chiamato da coach Messina, l’Olimpia innesca il tiratore Baron e sfrutta l’asse Luwawu-Cabarrot (17 punti e 6 rimbalzi) / Davies (9 punti e 5 rimbalzi) per rimettersi in carreggiata; il jumper del neoentrato Biligha vale il primo sorpasso meneghino sul 9-10. Successivamente, Flaccadori scuote la sua squadra alzando i ritmi del match e mettendo in ritmo anche Forray e Crawford e innescando un 8-0 di controbreak. Hall (13 punti e 5 assist) interrompe l’emorragia meneghina con un gioco da tre punti, Baldasso sigla la bomba del -3 ma Crawford (13 punti) dalla lunetta tiene Trento avanti dopo 10’ sul 21-16. Nel secondo quarto, dopo un canestro di Hall, le giocate di energia di Udom e Forray portano la Dolomiti Energia sul +8; nonostante Biligha da rimbalzo in attacco dia un minimo di respiro all’Olimpia, il controllo del match resta nelle mani dei padroni di casa che trovano in Lockett e Conti nuovi sbocchi realizzativi e in Flaccadori il solito leader a tutto tondo (37-22). Due bombe consecutive di Hall accorciano le distanze sul -9, prima che Lockett mandi le squadre negli spogliatoi con i tiri liberi del 39-28.
Nella ripresa, sono Davies e Melli (8 punti e 5 rimbalzi) a rispondere colpo su colpo ad un ottimo Flaccadori e al primo squillo di serata di Atkins dalla media (45-34). Successivamente, Crawford da tre punti firma il +4 prima che l’EA7 Emporio Armani reagisca con uno 0-7 di break ancora ispirato dai due lunghi Davies e Melli (48-41). La Dolomiti Energia interrompe il momento di difficoltà grazie a una tripla di Flaccadori ma cinque punti consecutivi di Tonut permettono all’Olimpia di restare in scia sul -7. Il quarto si chiude però con un nuovo allungo bianconero nato dai liberi di Crawford e dal ricciolo di Lockett del 57-47 al 30° minuto.

Due tap-in di Voigtmann (10 punti e 6 rimbalzi) aprono il quarto periodo per il -6 biancorosso, Flaccadori reagisce con un jumper e poi la bomba di Grazulis fa scappare i padroni di casa 63-51. Ancora Flaccadori dalla media ristabilisce il +14 ma poi le triple di Baron e Voigtmann danno speranze all’Olimpia per ricucire le distanze (68-59). Nel momento più delicato, Trento risponde insaccando una tripla con Crawford ma Luwawu-Cabarrot sigla otto punti consecutivi per Milano accorciando sul 71-68 a meno di 3’ dalla fine. Successivamente, Flaccadori e Atkins combinano anche da tre punti tenendo avanti la Dolomiti Energia, prima che Voigtmann con un canestro e fallo ancora Luwawu-Cabarrot da lontano siglino il 76-75 a poco più di 1 minuto dalla fine. Nelle azioni decisive, Luwawu-Cabarrot sbaglia dalla media e Davies perde un pallone regalando ad Atkins il libero del +2. Il lungo americano poi fallisce appositamente il secondo tentativo a cronometro fermo, non dando tempo a Milano per la replica e chiudendo sul 77-75.

Gli highlights della partita

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio