News

Savic è ripartito: già messe le mani su Florent Pietrus

FLORENT Pietrus, nazionale francese di ruolo 3-4, fantastico saltatore del Pau, sarà il primo rinforzo della nuova Fortitudo. Stanotte l´affare era ai dettagli, oggi potrebbe arrivare l´annuncio. Rinfrancato dall´incontro di mercoledì con Seragnoli, Savic s´è mosso subito per chiudere le trattative già largamente impostate. I pezzi confermati sono 6 (Vujanic, Basile, Pozzecco, Smodis, Belinelli, Mancinelli), Pietrus sbroglia in pratica il nodo Delfino, che ha tempo fino al 10 luglio per decidere tra Fortitudo e Detroit, ma finirà per andare di là.
Intanto, alla Effe è pure arrivato un assist dal Coni. I ?nuovi comunitari´ che si trovano in Italia da più d´un anno verranno conteggiati fra i comunitari. La norma è una buona notizia per Roma (Tusek, Barton), Siena (Zukauskas), Treviso (Slokar), Pesaro (Milic) e anche Skipper (Smodis, Lorbek): insomma, chi aveva programmato, chiamando giocatori dei nuovi stati entrati nella Ue, qualcosa incasserà. Savic, però, ci sta sì e no. «Se le regole fossero state chiare qualche mese fa ? dice -, si poteva andare a cercare il giocatore giusto: trovare uno buono adesso, in 3-4 paesi al massimo, non è facile. Certo, posso tenere Smodis senza intaccare la quota dei 4 'stranieri´. E potrei tenere Lorbek, ma l´idea migliore resta di prestarlo perché giochi». La caccia ai ?nuovi comunitari´ è aperta soprattutto su lituani e sloveni. Un colpo l´Aquila può farlo lì. Poi, resteranno da spendere altre tre monete extracomunitarie (una è già su Vujanic). (ma. mar.)
Fonte: La Repubblica
TAGS
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner