News

Mps sfoglia la margherita

In casa biancoverde si cerca il sostituto di Dusan Vukcevic. Tra le ipotesi si fa largo quella di Mian

L’intenzione, almeno quella ufficiale, della Montepaschi è di mantenere il gruppo attuale ed aggiungere una pedina per coprire la partenza di Dusan Vukcevic. In questi giorni sono circolate molte voci, relative soprattutto a ipotetiche manovre riguardanti il reparto dei lunghi. Per il momento, però, nessuna conferma e molte smentite. Con molta probabilità stiamo assistendo al tradizionale tira e molla tra giocatori, procuratori e dirigenti per far ottenere ai protagonisti della palla a spicchi trattamenti migliori dal punto di vista economico oppure sotto il profilo del minutaggio. Certo è che se la Mens Sana si ritrova a gestire il primo budget della serie A (o comunque al pari di quello di Treviso e Bologna ma sicuramente non inferiore) questo le permette di decidere senza dover necessariamente cedere alle insistenti pressioni. E siccome le voci riguardanti Chiacig non sono mai state accostate alle due semifinaliste e quelle relative a Andersen non hanno coinvolto squadre Nba, allora appare davvero difficile pensare ad una rivoluzione nella front line biancoverde. Già, perché nelle ultime ore si è parlato di una super-offerta dal Cska per Andersen ma il canguro può muoversi da Siena solo in caso di una chiamata da oltre oceano avendo nel contratto quella clausola Nba-escape ormai famosa. Altrimenti David se ne andrà solo di comune accordo con la società. Sempre che la Montepaschi sia veramente intenzionata a lasciarsi sfuggire l’mvp delle finali. E poi quando Recalcati ha parlato di roster più lungo per affrontare al meglio l’Euroleague non ha detto che lo stesso numero di giocatori l’avrebbe impiegato anche in campionato. Ecco quindi che l’utilizzo di Eze solo in Euroleague (almeno per i primi 6-8 mesi, prima di ottenere il passaporto italiano) è presto spiegato. Manca soltanto il sostituto di Vukcevic. Abbio non sembra interessato all’offerta della Virtus e ha ricevuto proposte da Biella e Pesaro. Milano vuole Myers. La soluzione Mian sembra la più equilibrata.
Federico Cappelli
Fonte: La Nazione
TAGS
Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner