News

Tris in ansia: il “sì” di Barkley non arriva

E si segue con piacere ma anche con apprensione (per via del contratto) le gesta del play uruguaiano Mazzarino ai giochi panamericani

«È notte alta e sono sveglio, sei sempre tu il mio chiodo fisso… e più ti penso e più ti voglio”. Il motivo di Edoardo De Crescenzo, che fischietta vicino d'ombrellone, sembra fatto apposta per rappresentare lo stato d'animo di coach Giuliani: infatti lo skipper della Viola, più che al matrimonio di domenica prossima, sembra in ansia per il “sì” di Erick Barkley. Un sì che non arriva, nonostante l'offerta alla “scheggia impazzita” del Queens nella Grande Mela, sia stata inoltrata già da qualche giorno. E la certezza palesata da qualche giorno, non arriva da fonte societaria, ma da una serie di buoni contatti emiliani che sbagliano raramente, gente che ha fatto e continua a fare la pallacanestro. Eppure l'accettazione dell'offerta neroarancio di Erick Barkley sembrava cosa fatta, perché l'attrazione è massima per entrambe le parti: l'una, pronta a mettere al tassista newyorkese le chiavi di una fuoriserie che non è di marca ma vuole viaggiare forte; l'altra, pronta a rituffarsi, dopo la brevissima parentesi di Atene, in un'altra esperienza europea. In quella bell'Italia che ha ancora fascino e miele a fiumi, per attirare le api (nulla a che vedere con gli Charlotte Hornets) statunitensi. Purtroppo cosa sia successo non è dato saperlo, perché in società non si parla di mercato; cosa che invece da altre parti d'Italia si fa, senza tanti sotterfugi o rossori da timidezza. Così, nel buio più fitto, si cerca il bagliore di un comunicato ufficiale che invece tarda ad arrivare. Eppure sembrava che la firma del play fosse la prima pietra miliare su cui edificare una squadra che ha poca roba in casa. Anche perché le intenzioni di dar via pure Santarossa e Alberti non sono poi così lontane dalla realtà, più che per il valore degli atleti, per l'onerosità dei contratti firmati nella scorsa stagione. Intanto Nicolas Mazzarino fa pentole e coperchi ai panamericani e scambia e-mail con lo staff neroarancio, che punta tutto sulla riuscita della negoziazione con la guardia-play uruguagia. Sarebbe bastato prolungare il contratto, prima che lo stesso scadesse, visto che i giocatori utili, seri e duttili come Nicolas sono rarità e vanno bene per tutte le stagioni. L'impressione comunque è che Mazzarino, i cui interessi sono seguiti da quel gran vecchio bombarolo livornese di Andrea Forti, alla fine propenda per accettare l'offerta della Viola, molto vicina a chiudere anche con Jey Jey Eubanks. Qui è ancora più semplice il discorso: Jey Jey vuol chiudere la carriera in canotta neroarancio col numero tredici, la Viola sa di avere occorrenza estrema di un giocatore esperto e pronto a veicolare con precisione elvetica quei palloni che scottano, soprattutto nelle fasi equatoriali del match. Messo nella carpetta di Paci il contratto di Casey Shaw, adesso servono i pezzi forti nell'area colorata. Un tipo come Tyrone Grant o Bennett Davison, gente abituata a districarsi sotto il ferro con invidiabile portamento. I “mori” citati, con modalità differenti, pare abbiano poche chances di essere confermati a Teramo e Napoli, per cui un'eventuale offerta della Tris potrebbe essere accolta di buon grado. Ovviamente, anche qui, si stanno facendo i conti senza l'oste, perché ingaggi da duecentomila euro, garantirebbero la squadra sul piano tecnico, ma potrebbero anche sforare quel famoso budget, più striminzito rispetto al passato. Niente tuttavia va precluso: insomma nulla vieta che ad un pranzo in trattoria, si possa abbinare un buon Chianti. Altro oggetto di riflessione è Lavell Blanchard, sulle cui doti atletiche e tecniche, nessuno avrà da ridire. Il giovanotto venuto da Michigan ha firmato un triennale lo scorso anno e, con incastri particolari, potrebbe pure rimanere in riva allo Stretto.

Valerio Chinè
TAGS
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner