News

Panoramica sul campionato

Siena ospita la rivelazione Trieste, Roma-Scavolini è il big-match

Il primo turno infrasettimanale del campionato di serie A propone almeno due sfide di grande richiamo. Sarà pur vero che siamo soltanto alla seconda giornata, però Siena contro Trieste e Roma contro Pesaro hanno già il sapore dell'alta classifica. Il Montepaschi, reduce dal debutto con vittoria proprio sul parquet pesarese, cerca altri due punti per tener fede al pronostico estivo, che la vuole giustamente tra le grandi favorite per lo scudetto assieme alle solite note (Treviso più le bolognesi). Ataman, come da copione, è ottimista e si tiene stretto Chiacig. I toscani dovranno ancora lasciare a casa una mente raffinata come Vrbica Stefanov, di cui (al momento) si può anche fare a meno. Trieste, euforica dopo il successo contro la Skipper, è invece al gran completo: tra i due quintetti è la sfida numero venticinque, con i toscani in vantaggio nettissimo (17-7). Anche in casa della Virtus Roma si respira entusiasmo: espugnato il campo di Varese, i giallorossi cercano nella “prima” davanti ai propri tifosi i due punti contro la Scavolini. Coach Bucchi può contare sul carisma e fiuto per il canestro di Carlton Myers e sullo splendido momento di forma di Righetti: una coppia che mette paura alla difesa marchigiana, che si è già trovata in affanno davanti al Montepaschi. I campioni in carica della Benetton vanno a far visita alla Snaidero Udine, che in casa cambia pelle e può battere chiunque. Per i “verdi” di Ettore Messina si prospetta una serata impegnativa rispetto al debutto, con larga vittoria, con Avellino. Andiamo alle bolognesi. La Virtus di Tanjevic, battuta di un punto la Viola, cerca conferme in casa di Fabriano, in un incontro che offre più di una insidia per Rigaudeau e compagni. La Skipper, dopo la caduta di Trieste, cerca l'immediato riscatto ospitando Roseto: da Praga non è ancora rientrato Lubos Barton, che attende il visto per raggiungere l'Emilia, mentre il belga Tomas Van den Spiegel non ha ancora trovato l'accordo con la società. Livorno è attesa sul campo dell'Air Avellino, la Lauretana Biella attende Varese. L'Olimpia Milano, infine, chiede il via libera alla Di Nola Napoli per restare ancora in vetta alla graduatoria dopo la bella vittoria ottenuta a Roseto.
TAGS
Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner