News

Marco Spissu ritorna alla sua Dinamo

La Dinamo Banco di Sardegna è lieta di annunciare il rientro tra le file biancoblu di Marco Spissu. Il giovane playmaker torna a Sassari dopo un percorso di crescita che ha visto nella scorsa stagione il momento del grande step di maturazione e consacrazione: in prestito alla Virtus Segafredo Bologna guida le VNere alla conquista della Coppa Italia di categoria, mette a referto 25 punti e 4 assist nei quarti di finale contro Agrigento, 11 punti e 2 assist in semifinale contro l'Alma Trieste, 16 punti e il canestro per il trofeo nella finale contro l'Angelico Biella. Viene eletto MVP della manifestazione. Dopo una grande regular season, con lo straordinario exploit dell'ottava giornata di ritorno - quando viene eletto MVP grazie a una prestazione da 28 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, per un monumentale 42 di valutazione contro Jesi - è assoluto protagonista anche nei playoff fino alla conquista della promozione in Serie A. Nelle 43 partite giocate mette a referto 11.3 punti con il 59% nel tiro da 2 e il 39% nel tiro da 3, 2.7 rimbalzi e 2.9 assist in 27.6 minuti di impiego medio. La carriera. Classe 1995, prodotto delle giovanili Dinamo, a 16 anni, nella stagione 2011-2012, debutta in Serie A contro l'Olimpia Milano. Nell’annata successiva gioca in doppio tesseramento con le maglie di Torres e Sant'Orsola, rispettivamente in Serie C regionale e DNC. Nel 2012-13 viene girato in prestito alla Liomatic Bari, in LegaDue Silver, dove gioca 14 partite con una media di 6.4 punti, 3.3 rimbalzi e 2.4 assist. Nel gennaio 2014 si trasferisce sempre con la formula del prestito all'Assigeco Casalpusterlengo. Con i biancorossi gioca 20 partite nella DNA Silver con 6.1 punti 1.6 rimbalzi e 1.2 assist ottenendo la promozione nella seconda lega italiana. Prende parte al campionato U19, trascina Casalpusterlengo al titolo nazionale di categoria e viene nominato MVP nelle finali. Nel 2014-15 viene rinnovato il prestito alla squadra lombarda, questa volta in A2 Gold e dopo 14 partite si trasferisce alla Liomatic Viola Reggio Calabria in A2 Silver. Nel 2015-16 viene girato all'Ordi Derthona Basket: sotto la guida di Demis Cavina è protagonista di una grande stagione. Gioca tutte le 40 partite stagionali e in 30.4 minuti di impiego medio produce 9.8 punti, 3.5 assist e 3.4 rimbalzi, sfiorando il 40% nel tiro da 3 punti. Con la maglia della città di Tortona raggiunge le semifinali playoff. Vince la gara nel tiro da 3 all'All Star Game di categoria giocato a Livorno. Con le maglie delle nazionali giovanili ha disputato i campionati europei U18 nel 2013, i campionati europei U20 nel 2014 e nel 2015.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner