News principali

La Discovery+ Supercoppa alla Virtus Segafredo Bologna: l'A|X Armani Exchange Milano cede 90 a 84

La Virtus Segafredo Bologna vince la Discovery+ Supercoppa 2021, battendo l’Olimpia Milano 90-84.

La Discovery+  Supercoppa alla Virtus Segafredo Bologna: l'A|X Armani Exchange Milano cede 90 a 84

La Virtus Segafredo Bologna vince la Discovery+ Supercoppa 2021, battendo l’Olimpia Milano 90-84. Una gara condotta dall’inizio alla fine, e portata a casa con merito, resistendo all’assalto finale di Shields e compagni.

Dopo il botta e risposta Jaiteh-Hines (2-2), la Virtus tenta subito la fuga: parziale di 6-0, con Messina costretto a chiamare timeout. Il “minuto” ha effetto immediato, l’inerzia, infatti, si sposta tutta sull’Olimpia che, trascinata dalle giocate di Shields e di Mitoglu (subentrato dalla panchina), piazza un contro-break di 9-0, che vale il primo vantaggio biancorossi (14-12). Quattro punti filati di Alibegovic, ridanno ossigeno all’attacco della Segafredo (14-16), poi, fino alla fine del quarto, è una lunga rincorsa punto a punto, chiusa con una tripla di Teodosic a fil di sirena, per il nuovo +3 Virtus: 20-23 al 10’. Ritmo e intensità si alzano notevolmente ad inizio secondo quarto, merito anche dell’energia di Abass, sue le fiammate che permettono a Bologna di allungare fino a +7 (28-35), poi diventato +9 (31-40), con cinque punti consecutivi della coppia Pajola-Weems. La schiacciata di Shields e il gancio di Alibegovic, muovono il punteggio sul tabellone, ma non il divario tra le due squadre, che riamane di nove lunghezze: 35-44 all’intervallo lungo. Nel terzo quarto, la Segafredo prova a dare la spallata decisiva. Pajola apre le danze con una tripla, poi, dopo il -9 siglato da Delaney (39-48), la Virtus prende in mano la partita, trascinata da quattro bombe consecutive – Teodosic, Weems, Alexander e Alibegovic -, che la fanno piombare, in un amen, avanti di 17 (49-66). Dall’altra parte è Rodriguez a tenere in vita l’Olimpia, con due canestri da oltre l’arco, che riducono lo scarto, portandolo a dodici lunghezze (55-67), al suono della terza sirena. E’ ancora Rodriguez, questa volta coadiuvato da Melli, a propiziare il break dell’Armani Exchange in apertura di ultimo quarto. Da -7 (64-71), Milano scivola nuovamente sotto la doppia cifra di svantaggio, punita da Belinelli e Alibegovic (64-75). Quando l’Olimpia si sveglia è troppo tardi. Nonostante un sontuoso Shields (19 punti segnati), la formazione di Messina si deve arrendere, di fronte a Pajola e compagni che, con merito, portano a casa la Discovery+ Supercoppa 2021, con il punteggio di 90-84.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner