News

SECONDA VITTORIA CASALINGA PER L'ALLIANZ

Seconda vittoria casalinga per l’Allianz Pallacanestro Trieste che supera la Germani Brescia per 80-72

SECONDA VITTORIA CASALINGA PER L'ALLIANZ

Allianz Pallacanestro Trieste - Germani Brescia: 80 - 72

Allianz Dome 10/10/2021 19:30

Seconda vittoria casalinga per l’Allianz Pallacanestro Trieste che supera la Germani Brescia per 80-72. Un secondo quarto da favola porta la squadra di coach Ciani al +16 con cui si va all’intervallo. Nel terzo quarto c’è la veemente reazione lombarda ma negli ultimi 10’ i padroni di casa, con la forza del collettivo, creano il gap decisivo per incamerare i due punti.

Nel primo quarto regna l’equilibrio: da una parte Brescia si affida soprattutto ai tiri da tre griffati Amedeo Della Valle mentre tra i biancorossi spicca la vena realizzativa di Banks e la pericolosità sotto canestro del rientrante Konate, bravo ad aprire spazi per i compagni. A 55” dalla sirena sono due punti di Campogrande, all’esordio stagionale, a siglare il 13-14. Il sorpasso della squadra di coach Ciani è opera di Banks ma i lombardi rispondono con un buon attacco e fissano sul 16-16 il punteggio dopo 10’.

La seconda frazione di gioco è un monologo dei padroni di casa, trascinati da un Campogrande inarrestabile che chiuderà il primo tempo con 13 punti e 5/5 al tiro. Dopo 6’50” Trieste accende il turbo e si invola sul +10 del 41-31 a 1’45”, grazie a due bombe consecutive dell’ala romana. L’Allianz, sulle ali dell’entusiasmo continua a premere sull’acceleratore fino al 47-31 con cui i due team rientrano negli spogliatoi.

Il terzo quarto è tutto a marchia bresciana con il team di coach Magro che sistema le cose in difesa e in attacco riesce a trovare gli interpreti giusti come Mitrou-Long con le sue fiammate e il versatile Gabriel. Gli ospiti riescono a riportarsi fino al -5 (58-53) a 60” dalla sirena. E’ Campogrande a far respirare i suoi con un tiro libero ma una successiva entrata vincente di Petrucelli porta Brescia sul 59-55 con cui le due compagni si preparano ad affrontare gli ultimi dieci minuti di fuoco. 

L’ultima frazione di gioco è un’autentica battaglia. Brescia effettua il sorpasso dopo 2’38” con una tripla di Burns (62-61). I padroni di casa non si scompongono però, tornando in vantaggio con una tripla di Lever a 5’22”. Da lì Trieste, spinta dagli assordanti incitamenti dei tifosi, preme sull’acceleratore e trascinata dalle entrate di Sanders e l’esperienza di Banks, si porta sul 78-72 a 57”. Brescia prova a ribaltare la situazione ma i biancorossi resistono e con ottime difese collettive portano a casa il bottino pieno con il risultato finale di 80-72.

 

 

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner