News

NutriBullett Treviso – Banco di Sardegna Sassari: Stefano Gentile festeggia la 100ª presenza in campionato con la Dinamo

Le due squadre sono appaiate in classifica a quota 4 punti

NutriBullett Treviso – Banco di Sardegna Sassari: Stefano Gentile festeggia la 100ª presenza in campionato con la Dinamo

NutriBullet Treviso Basket - Banco di Sardegna Sassari: 64 - 71

Palaverde 17/10/2021 12:00

Domenica 17 ottobre ore 12.00 – PalaVerde, Villorba (TV)

Dove vederla: Discovery +

La sfida tra Nutribullet Treviso e Banco di Sardegna Sassari apre a mezzogiorno il programma domenicale della 4ª giornata. I trevigiani sono reduci dal KO di Napoli mentre i sardi, dopo aver vinto in campionato contro Reggio Emilia, sono capitolati a Tenerife mercoledì in Basketball Champions League.

I PRECEDENTI

Soltanto tre i precedenti tra il Treviso Basket e la Dinamo, risalenti tutti all’ultimo paio di stagioni. Sassari ha vinto le prime due partite ma ha perso il confronto più recente disputatosi proprio al PalaVerde lo scorso 11 aprile (89-85).

LA CURIOSITÀ

Stefano Gentile è alla presenza numero 100 in campionato con la canotta di Sassari.

GLI EX

Banco di Sardegna Sassari - David Logan è stato protagonista nelle ultime due annate e mezzo della strepitosa cavalcata trevigiana dalla A2 al 6° posto della stagione 2020/2021. A fargli compagnia durante l’ultima annata c’è stato l’altro grande ex della sfida, il centro Christian Mekowulu. Il nigeriano ha collezionato 17 punti e 7.3 rimbalzi di media nei recenti playoff Scudetto.

LE DICHIARAZIONI

Demis Cavina, coach del Banco di Sardegna Sassari: “Finiamo a Treviso un tour de force a livello logistico e anche tecnico perché incontriamo un'altra squadra in forma, che ha iniziato presto la preparazione per disputare il QR di Basketball Champions League che ha vinto. Hanno mantenuto l'ossatura dello scorso anno cambiando il centro e tenendo però giocatori importanti sia nel perimetro sia vicino a canestro. Sarà un'altra trasferta, la terza in due settimane, e saremo chiamati a un extra sforzo sia dal punto di vista mentale sia da quello tecnico e tattico. Soprattutto dopo una partita come quella di Tenerife in cui abbiamo disputato il miglior quarto della stagione, il primo, ma ci siamo sciolti -come è già capitato- alla prima difficoltà. Vorrei uno scatto di orgoglio e un continuo miglioramento dal punto di vista tecnico tattico, ripartendo proprio da quel primo quarto. Non è solo una questione tecnico tattica ma soprattutto mentale: voglio una reazione mentale fin da subito”.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner