News

FIBA Europe Cup: decide Hopkins al supplementare: UNAHOTELS vincente a Kiev

Partita al cardiopalma in Ucraina per gli uomini di coach Caja che restano primi nel gruppo J

FIBA Europe Cup: decide Hopkins al supplementare: UNAHOTELS vincente a Kiev

La UNAHOTELS Reggio Emilia vince ancora in FIBA Europe Cup, stavolta sul campo di Kyiv e dopo un overtime, con il punteggio di 79-80. Olisevicius (14 punti), Hopkins (13 punti), Crawford (12 punti), S.Thompson Jr. (10 punti) e Cinciarini (10 punti e 11 assist) sono gli uomini andati in doppia cifra per coach Caja.

Dopo un avvio non scintillante da entrambe le parti, la UNAHOTELS prova il primo allungo toccando più volte le 7 lunghezze di vantaggio grazie ai contropiedi di S.Thompson Jr. e Johnson. Nella ripresa, l’ingresso dell’americano Swing le invenzioni di Woodson e Caffey portano il Kyiv avanti sul 56-55. Si consegna così la partita ad una lunga volata punto a punto. Washington e J.Thompson Jr. capitalizzano dalle creazioni di Woodson per tentare lo strappo decisivo sul 70-63 a 80” dal termine. Proprio quando tutto sembra perduto, un fallo tecnico fischiato alla panchina avversaria ridà anima alla UNAHOTELS: Crawford segna il libero, Cinciarini capitalizza dai rimbalzi offensivi di Hopkins per la bomba del -3 e poi il classico pick and pop tra il play e il numero 5 porta la sfida al supplementare sul 70 pari (l’ultima preghiera di Caffey non viene accolta dal canestro). Nell’overtime, Reggio Emilia pesca subito due giochi da tre punti di Johnson e Strautins (72-78) ma un 7-0 di parziale ispirato da Woodson mette di nuovo gli ospiti spalle al muro. Possesso decisivo, ancora pick and roll Cinciarini-Hopkins, il lungo riceve sul cambio, sbaglia un primo appoggio e poi corregge sulla sirena, regalando il successo ai biancorossi.

Soddisfatto coach Caja a fine partita: “Anche oggi abbiamo dimostrato una buona compattezza di squadra e solidità. Siamo subito partiti bene, anche se non abbiamo concretizzato in attacco come avremmo potuto. Poi nel terzo quarto si sono accesi e noi comunque siamo stati bravi a non disunirci e a restare lì con la difesa. Negli ultimi due minuti, siamo stati molto bravi a chiudere la strada e poi nell’overtime abbiamo sfruttato i vantaggi sui cambi difensivi”.

La FIBA Europe Cup tornerà direttamente nel 2022, precisamente il 12 gennaio, giorno in cui si chiuderà il girone di andata. La UNAHOTELS, prima nel girone davanti a Crailsheim e Kyiv, affronterà alle 20.30 all’Unipol Arena i belgi – ancora a secco di vittorie in questa seconda fase – del Telenet Antwerp Giants.

Foto FIBA

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner