News

Thompson Jr: “Il basket passione di famiglia. Reggio Emilia mi piace sempre di più”

La guardia della UNAHOTELS si racconta su “Il Resto del Carlino”

Thompson Jr: “Il basket passione di famiglia. Reggio Emilia mi piace sempre di più”

Steven Thompson Jr è una delle pedine fondamentale nello scacchiere di coach Caja e, in vista della sfida di domenica contro la Carpegna Prosciutto Pesaro, si è aperto a Francesco Pioppi de “Il Resto del Carlino – Reggio Emilia”, raccontando di quanto il basket sia una questione ereditaria: “Ci sono un sacco di buoni giocatori in famiglia, mio padre (Stephen senior, ndr) ha giocato nella Nba (Orlando Magic e Sacramento Kings, ndr) e mio fratello Ethan che in estate ha fatto il training camp con i Chicago Bulls e adesso sta lavorando duro per guadagnarsi un contratto in Nba, ma di certo il più forte sono io (ride, ndr)".

Poi l’americano analizza gli aspetti del gioco in cui deve migliorare, come la forza fisica e la possibilità di giocare come playmaker aggiunto: “Diciamo che portare palla e scaricare di responsabilità il playmaker è qualcosa che ho quasi sempre fatto nella mia carriera. Lavoro quotidianamente per cercare di diventare più forte fisicamente, ma penso anche di avere le caratteristiche adatte per poter sfruttare la mia rapidità quando gioco contro avversari molto più grossi di me".

Infine, un pensiero sulla città di Reggio Emilia: “Mi sta piacendo sempre di più e ogni volta è sempre più familiare. Mi piace girare per le vie del centro e trovo che sia il posto ideale dove vivere anche perché da qui è facile raggiungere altre grandi città come Firenze o Milano e poter ammirare cose nuove".

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner