News

BCL, Sims e Russell trascinano la Nutribullet Treviso in Gara 1 di play-in contro il Lavrio

Martedì prossimo i veneti possono staccare il pass per il turno successivo

BCL, Sims e Russell trascinano la Nutribullet Treviso in Gara 1 di play-in contro il Lavrio

Buona la prima per la Nutribullet Treviso nel play-in di Basketball Champions League. La formazione allenata da coach Menetti, appena tornato dopo la lunga positività al Covid, ha superato i greci del Lavrio Megabolt con il punteggio finale di 87-72, dimostrando forza e coesione nonostante l’assenza di un pilastro come Sokolowski.

Il primo strappo al match la formazione veneta prova a darlo a cavallo tra i due quarti di apertura, sfruttando un Sims (22 punti e 8 rimbalzi) decisamente ispirato anche con i suoi jumper. Le accelerazioni di Dimsa e Russell (18 punti e 8 assist) fanno poi il resto, spingendo la Nutribullet prima sul 32-26 e infine sul 44-36 grazie a un canestro di Bortolani. Gli ellenici però non demordono, affidandosi alle invenzioni dal palleggio di Jerry Smith e dell’ultimo arrivato Corey Sanders, quest’ultimo visto negli ultimi mesi all’Allianz Trieste. Dopo aver chiuso il terzo quarto sul minimo svantaggio (63-57), Russell e Dimsa (19 punti) tornano a prendersi il palcoscenico dominando sul pick and roll e creando finalmente il break decisivo, grazie anche al solito Sims e al costante apporto sulle due metà campo di Bortolani e Imbrò.

L’assistente coach Francesco Tabellini ha rilasciato queste dichiarazioni a fine partita: “Siamo contenti della vittoria perché è frutto di un grande sforzo di squadra. Sappiamo però che questo è solo il primo tempo della serie. Dobbiamo restare con il giusto atteggiamento. Oggi siamo stati consistenti in difesa soprattutto nel secondo tempo, facendo segnare loro solo 10 punti in area e restando più attenti in generale nelle marcature. Con questa difesa siamo riusciti a correre, a segnare facilmente in contropiede e a limitare le palle perse”. 

Per dare ulteriore concretezza a questo successo sarà quindi necessario chiudere il prima possibile questa serie al meglio delle tre partite. Gara 2 è in programma per martedì 18 gennaio alle ore 18.30 al Peace&Friendship Stadium di Atene mentre l’ipotetica “bella” deve ancora essere calendarizzata (sarà comunque la prossima settimana). Chi vince questa serie stacca il pass per un posto nel Gruppo J del Round of 16 assieme agli spagnoli del BAXI Manresa, i turchi del Tofas Bursa e la vincente dell’altro play-in tra Burgos e Darussafaka. Insomma, la direzione essere definitivamente quella giusta.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Supplier
Official Advisor
Official Broadcaster
Official Broadcaster
Media Partner
Media Partner
Media Partner