News

Dolomiti Energia Trentino, sconfitta in volata per 66-62 contro il Bayern Monaco in amichevole

Trent Lockett è stato il miglior marcatore dei bianconeri con 15 punti

Dolomiti Energia Trentino, sconfitta in volata per 66-62 contro il Bayern Monaco in amichevole

Finisce 66-62 lo scrimmage a porte chiuse tra il Bayern Monaco e la Dolomiti Energia Trentino: contro la formazione tedesca, attesa ad una stagione da protagonista nella prossima Eurolega, arriva una sconfitta di misura, maturata solo nel finale di partita dopo un match giocato a viso aperto e con buona personalità dai ragazzi di coach Lele Molin.

A Brunico insomma va in scena un buon test per i bianconeri, che alla “prima” in maglia Aquila di Andrejs Grazulis hanno dato seguito ai buoni segnali mostrati nelle prime due uscite amichevoli con Verona e Cremona. Le scorribande di talento di Flaccadori e Spagnolo hanno ispirato un attacco che all’interno dei 40’ di gioco ha trovato tanti protagonisti diversi: alla fine il miglior marcatore della Dolomiti Energia è un Trent Lockett da 15 punti, in doppia cifra a referto anche Spagnolo (13) e Grazulis (11). Non è sceso in campo Luca Conti, tenuto precauzionalmente a riposo a seguito di una contusione al ginocchio rimediata in allenamento.

La cronaca. Una gran schiacciata a due mani di Lockett su assist di Atkins induce coach Trinchieri a spendere il primo timeout della partita (5-8): i bianconeri proseguono il loro buon momento offensivo grazie alle incursioni di Spagnolo e del debuttante Grazulis e chiudono avanti il primo quarto (16-20). Nel secondo parziale la Dolomiti Energia continua ad imporre il proprio ritmo, trovando nella staffetta Udom/Grazulis i punti di riferimento offensivi: Flaccadori e Lockett firmano i punti che portano le squadre all’intervallo lungo sul 27-37.

L’energia del lungo classe 2003 Calamita e le folate a tutto campo del “solito” Spagnolo sono le armi che permettono ai trentini di arrivare anche a +18 in apertura di terzo quarto prima di un paio di triple di Zipser e Walden. Il Bayern con una reazione di talento ed orgoglio si rifà sotto rapidamente (51-51), anche perché Walden non sbaglia più un tiro e la difesa dei tedeschi improvvisamente è di livello Eurolega.

Ne viene fuori un ultimo quarto in cui si gioca per vincere, e per davvero: Lockett risponde con una tripla al tentativo di allungo dei biancorossi, Atkins segna un bel canestro in area. Grazulis pareggia a quota 59 a tre minuti dalla fine. Walden e Sisko sembrano indirizzare il match verso i bavaresi, Lockett manda a bersaglio una gran tripla per il 64-62 a 46” dalla fine ma il Bayern gestisce bene il finale e vince 66-62.

Bayern Monaco 66

Dolomiti Energia Trentino 62

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Flaccadori 2, Spagnolo 13, Lockett 15, Udom 8, Atkins 7, Grazulis 11, Forray 2, Calamita 4, Zangheri. N.e: Conti, Morina.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner