News

L'Happy Casa Brindisi vince per 94-98 l'amichevole contro la Givova Scafati al PalaMangano

Il top scorer del match è stato Marcquise Reed con 33 punti

L'Happy Casa Brindisi vince per 94-98 l'amichevole contro la Givova Scafati al PalaMangano

A distanza di ventiquattro ore dall’esordio vincente in precampionato a Campobasso contro Napoli, la Happy Casa Brindisi bissa il successo anche al PalaMangano di Scafati al termine di una sfida senza esclusioni di colpi con un’intensità tale già da partite ufficiali terminata con il punteggio finale di 94-98.

Coach Vitucci decide di schierare dal primo minuto il quintetto formato da Bowman-Reed-Burnell-Etou-Perkins ma la partenza è tutta a favore dei padroni di casa, quasi infallibili al tiro da fuori (6/6 nei primi minuti), a guidare in doppia cifra di vantaggio sul 25-14 con 10 punti di Henry. La reazione della Happy Casa arriva grazie alla produzione dei subentrati, su tutti Dixson autore di un personale 5-0 di parziale e il canestro di Mascolo ad accorciare il gap a quattro distanze (31-27 al 10’). Una spettacolare schiacciata di Dixson in contropiede e due transizioni di Mezzanotte e Bayehe riportano il punteggio in parità al 12’. Cinque punti consecutivi di Henry ridanno fiato a Scafati ma Perkins e Burnell rispondono per il +1 brindisino. Esordio anche per il giovane Niccolò Malaventura al terzo fallo personale di Bowman. Stone allunga con una tripla da 9 metri e si va all’intervallo sul 46-42. La sfida sale di torno al rientro dall’intervallo lungo con contatti al limite della legalità. Scafati ne approfitta e piazza il break per il +14 al 27’. Brindisi dimezza lo svantaggio trovando punti dalla coppia Bowman-Reed mentre Burnell viene espulso dalla coppia arbitrale a fine terzo quarto (75-68). È sempre Reed il trascinatore anche in apertura di ultima frazione che inizia con i liberi dell’espulsione. 82-80 a 5’ dalla fine quando Pinkins mette un’altra tripla. Reed accorcia di nuovo dalla lunetta, e Bowman pareggia a quota 86 a 3’43”. Recupero con schiacciata di Reed e sorpasso brindisino 86-88 a 3’35”. Dixson ruba palla a Rossato e subisce fallo: in lunetta fa +4. Si entra negli ultimi 2’ sul +4 e la chiude di nuovo Reed con tre giocate delle quali due difensive per il 94-98 finale. Reed miglior marcatore della serata con 33 punti, 11/15 da due, 1/2 da tre e 8/9 ai liberi oltre a 4 recuperi.

Appuntamento al prossimo weekend con il Memorial Pentassuglia in programma da venerdì a domenica con Brindisi, Napoli e Mornar Bar protagoniste. Biglietti in vendita al New Basket Store.

Queste le dichiarazioni del coach Alessandro Rossi (da sito ufficiale della Givova Scafati): "Questo è il genere di partite che ci serviranno in questo precampionato, in cui dobbiamo continuare ad affrontare squadre forti, profonde e fisiche, proprio come Brindisi. Prendiamo il test con la giusta serenità, consapevoli di esserci messi a confronto con una realtà importante. Per tre quarti di gara abbiamo fatto vedere una buona pallacanestro, poi abbiamo avuto un vuoto, che ci è costato l’esito finale. A questi livelli non puoi permetterti 3 o 4 minuti di buio, così come ci è capitato oggi, perché gli avversari ti puniscono senza possibilità di replica. Buono lo spirito, ma ci sono tante cose da migliorare. Dobbiamo focalizzarci ora sui prossimi impegni in programma, per proseguire nel nostro percorso di crescita».

IL TABELLINO

GIVOVA SCAFATI-HAPPY CASA BRINDISI: 94-98 (31-27, 46-42, 75-68, 94-98)

GIVOVA SCAFATI: Rossato 2, Ikangi, 4, Pinkins 13, Henry 19, Lamb 23, Monaldi 9, Stone 8, Tchintcharauli 2, Landi 2, De Laurentiis 5, Donda 7. All.: Rossi.

HAPPY CASA BRINDISI: Etou 2, Burnell 9, Reed 33, Bowman 12, Malaventura, Mascolo 5, Mezzanotte 10, Riismaa, Bayehe 6, Perkins 6, Dixson 15. All.: Vitucci.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner